Utente cancellato
Salve ,sono una ragazza di 21 anni e convivo con un disturbo di ansia patologica da quando ne avevo 14.
Per quanto io sia seguita da ormai 4 anni da una psicologa non trovo una soluzione, più vado avanti e più peggiora , sono arrivata al punto di non riuscire più ad uscire di casa nonostante i miei sforzi continui di affrontare questo problema . Ora sono arrivata al punto che la mia ansia quasi non la sento più mia ,quindi mi è sorto il dubbio che l'ansia non sia una patologia in se ma un sintomo di qualcos'altro ( mi è stata diagnosticata la tiroidite di hashimoto, ma i valori sono a posto e ci sono solo alcuni noduli ) magari di qualcosa di neurologico o altro , ovviamente ho sofferto pure di depressione e tuttora ne soffro per questo problema. Ho preso pure il cipralex un periodo( 13 mesi) ma mi dava momenti di euforia incontrollata misti a momenti di totale ansia e depressione e non ha risolto il problema. Vorrei sapere quindi se secondo lei è il caso di andare da un neurologo e quali altre patologie possano dare come sintomo attacchi ansia / panico oltre a quello già elencato sopra.
La ringrazio in anticipo e le auguro una buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Lo specialista di riferimento per i disturbi di cui soffre è lo psichiatra al quale può rivolgersi per una valutazione appropriata.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it