Utente 487XXX
Buonasera.

Sono in cura con Citalopram gocce (10 al giorno) per un disturbo d'ansia con somatizzazioni. Oggi ho acquistato in farmacia il secondo flacone di Citalopram, poiché il primo è quasi terminato. Finora ho assunto Citalopram Doc gocce 40 mg. Arrivata a casa mi sono accorta che oggi invece mi hanno dato Citalopram gocce 40 mg. ma della Sandoz. Immagino siano uguali e cambi unicamente la casa farmaceutica, ma per scrupolo domando lo stesso se non c'è problema a passare dal Citalopram Doc al Citalopram Sandoz.
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Sarebbe meglio che usi un farmaco brand e non un generico.

La variazione anche tra generici può dare diversa quantità di farmaco.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Grazie Dottore, quindi il bugiardino non è attendibile? Sui due farmaci c'è scritto che contengono l'identica quantità di principio attivo. Cambiano gli eccipienti. In farmacia non mi hanno neanche proposto il farmaco brand, malgrado la ricetta dello psichiatra riportasse "Citalopram gocce". In cosa è migliore il farmaco brand rispetto ai generici? Dà solo più affidabilità sulla quantità del principio attivo o ci sono altre differenze?

Grazie ancora.