Utente 495XXX
Salve a tutti. Sono una ragazza di 25 anni, e da qualche tempo soffro di un disturbo di ansia generalizzata, che spesso sfocia in attacchi di panico. Dopo una psicoterapia che ha funzionato, ma non del tutto, ho deciso di rivolgermi ad uno psichiatra. Da circa tre settimane ho cominciato una terapia che prevede
- 5 gocce di BRINTELLIX 20mg/ml dopo pranzo
- 8 gocce di EN 1mg/ml la sera prima di andare a dormire.
Premetto che non bevo alcolici quasi mai, ma ogni tanto, prima di cominciare la terapia, mi concedevo una birra o un bicchiere di vino.
La mia domanda è: se una sera uscissi a cena, posso permettermi di bere UN SOLO bicchiere di vino o UNA birra? Mi creerebbe qualche problema? Da considerare che lo berrei lontano dall’assunzione della terapia. Sono in crisi, non so come comportarmi, non avrei mai immaginato di arrivare a prendere psicofarmaci e spesso non so cosa posso fare e cosa no.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il consumo di alcoolici durante una terapia con farmaci psicotropi è sempre pericoloso.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-