Utente 494XXX
Ho letto qualche giorno fa su internet che un cervello depresso anche in un momento di "non depressione",di tranquillità, e di mancanza di stimoli esterni(nel caso in cui la ragione della depressione siano proprio fattori esterni)tende a deprimersi molto più facilmente rispetto a un cervello non depresso come se il cervello depresso fosse entrato in circolo vizioso da cui non riesce a uscire nonostante non abbia in quel momento alcun motivo di rimanerci. Io assumo da 12 settimane un antidepressivo e i risultati li sto vedendo a vista d'occhio. Il problema è che a volte tendo ancora a fare sempre gli stessi pensieri e a deprimermi ,se pur il più delle volte in modo leggero, senza alcuna apparente ragione se non a causa dei miei pensieri,che non capisco se siano in quel momento il frutto della depressione o causati da essa. Volevo sapere se è una situazione comune e nel caso quanto tempo ci vuole prima che il cervello si "riabitui" a pensare a determinate situazioni scomode senza deprimersi.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Si sta riabituando.

Penso facesse riferimento però ad un cervello "depresso" nel senso di un cervello di una persona che ha una diagnosi di depressione (passata o ricorrente), che pur stando bene dà segnali di "inclinazione" alla depressione in risposta a determinati stimoli.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Mi chiedo se l'antidepressivo abbia completato il suo effetto visto che oramai sono passate 12 settimane (e quindi tendero' ancora a deprimermi se pur in maniera più leggera) oppure col passare del tempo l'antidepressivo fa ancora più effetto sull'umore e sulla risposta agli stimoli esterni.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
12 settimane sono il tempo di una risposta, i vantaggi possono aumentare poi nel tempo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 494XXX

Grazie per la risposta dottor Pacini