Utente 495XXX
Buongiorno stimati dottori, Sono un ragazzo di 25 anni affetto da forte depressione che mi accompagna da un paio d’anni, soffocata per molto tempo tramite l’alcol che ha portato nel tempo ad una vera e propria dipendenza. Spesso ho cercato cure adeguate tramite medico di base, psichiatra ecc, non trovando però mai risoluzioni esaustive, portando a commettere gli stessi errori, ovvero bere per dimenticare per qualche ora questo continuo senso di malessere, apatia verso tutto.
Attualmente prendo da circa due anni SEREUPIN 40 mg al giorno, la sera per l’insonnia 1,5 mg di TAVOR e contro la dipendenza alcolica 4 somministrazioni nell’arco della giornata di ALCOVER ciascuno da 10 mg prescritti dal SERT.
Ora dottore la mia domanda è, possibile non riscontri nessun beneficio? Possibile abbia sempre questo bassissimo umore, zero voglia di relazionarmi, di provare interesse in qualcosa?
Riesco tranquillamente a non bere più anche se ogni tanto il pensiero va.
Inoltre penso che il Sereupin non mi faccia alcun effetto, vorrei trovare un farmaco che mi dia un minimo di euforia e voglia di fare. ho sorto la questione più di una volta allo psichiatra cercando di cambiare la molecola per quanto riguarda l’antidepressivo. L’unico tra i farmaci che prendo regolarmente è L alcover in termini di effetti provati, nel senso che nell’arco di 30min dopo la somministrazione avverto un senso di benessere generale e leggera euforia che mi porta a sbloccarmi dalla costante apatia sociale.
Pertanto vorrei trovare un farmaco simile, cioè mi produca effetti più euforici e attivi nel senso che ritrovi la voglia di socializzare, provare interessi e che mi “sblocchi” da questo stato perennemente statico in cui mi trovo da molto tempo.
Mi ha prescritto il Zarelis da 75 mg + Triadenor con conseguente diminuizione a 20 mg dì Sereupin. Il zarelis è un ottimo farmaco in termini di effetti da me ricercati? O ci sono altri farmaci più potenti magari da suggerire.
vorrei vivamente un vostro consiglio.
Vi ringrazio in anticipo per il tempo speso per me e vi auguro una buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Il suo tipo di richiesta, così come le conoscenze generali sull'alcolismo, farebbero ipotizzare che il suo disturbo dell'umore non sia di tipo depressivo, ma bipolare (o ciclotimico che dir si voglia).
La richiesta di un farmaco che dia in tempo reale un effetto euforizzante, e l'identificare l'antidepressivo in quello che dovrebbe svolgere questo ruolo (cosa che non è) depongono per questa ipotesi.
Ragion per cui, visto che l'obiettivo della cura dell'alcolismo è stato raggiunto, adesso definirei meglio la diagnosi psichiatrica indipendente e sceglierei delle cure specifiche, non guidare da sue richieste, che sarebbe un errore tecnico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Buonasera dottore, innanzitutto la ringrazio per il riscontro. Quindi non ci sono dei farmaci depressivi più euforici, attivi, e meno statici che ti rendono apatico?
Inoltre ho appena iniziato a prendere il Zarelis da 75 mg, pensa sia un ottimo farmaco in base alle mie aspettative?
Inoltre bipolarismo in che termini? E cure più specifiche?
Spero vivamente in un suo riscontro, in quanto ho perso già molto tempo nel “buttar giù “ farmaci che non hanno assortito alcun effetto, nonostante le mie molteplici perplessità manifestate al mio psichiatra.
In attesa porgo cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le sue aspettative sono in realtà opposte a quel che richiede il suo disturbo, tecnicamente. Lei cerca un euforizzante, non è quello che fa bene al suo disturbo. Che poi le piaccia l'idea, è un altro discorso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 495XXX

Buongiorno, può gentilmente indicarmi un elenco di farmaci contenenti principio attivo euforizzante, attivante?
Certo della sua professionalità e collaborazione porgo cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Vedo che sta segue un suo discorso senza leggere minimamente le risposte.
Lei è fissato che i farmaci debbano euforizzare, "attivare" come lo ha intesta Lei, non funziona così.
Questo però è stato già detto nelle risposte, per cui non si capisce come ora chieda una "lista" di prodotti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it