Utente 430XXX
Buongiorno, vorrei qualche delucidazione riguardo un farmaco che assumo da quasi un anno: il Remeron.
Me lo prescrisse la psichiatra/psicoterapeuta per la mia fobia del vomito, la mia inappetenza ed per aiutarmi nell'aumento di peso grazie al suo effetto collaterale principale, l'aumento dell'appetito.
Dopo un anno di cura posso trarre queste conclusioni:
- l'appetito è sempre uguale, mi sembra di mangiare normale, alcuni giorni poco, un po' perché non ne ho voglia, un po' perché trovo il cibo una perdita di tempo ormai. Tanto non passa giorno che ho gonfiori di stomaco, fitte intestinali, acidità o difficoltà a digerire oppure sensazione di pienezza, con la voglia di ruttare/vomitare...
- il peso è come al solito, viaggio sempre sui soliti 50 kg per 170 cm di altezza
- ormai ho quasi perso del tutto interesse per il sesso, sia la masturbazione, sia il sesso col mio compagno, sia guardare porno o altro
- la vita amorosa col mio compagno sta raggiungendo la disintegrazione, immagino devo ringraziare i farmaci che ho assunto in questo periodo (compreso Xanax che se tutto va bene, sono riuscito a dismettere) e il non-lavoro che ha fatto la mia psicoterapeuta, accusandomi soltanto che sono pesante, permaloso, e non dandomi soluzioni pratiche per rompere o eliminare quello che, se c'è, che non va. Dandomi, per esempio, esercizi a casa come pensare alla mia permalosità oppure riflettere cosa vuol dire per me la parola "entusiasmo".
Detto ciò, le mie domande in sintesi, se otterranno risposta, sono queste: per quale motivo sento che il Remeron sia stato completamente inutile per me? Perché non sono aumentato di peso? Perché la mia libido è sempre bassa/nulla? Esistono esami da poter effettuare per controllare che i miei ormoni siano a posto? Come posso capire e "curare" un eventuale malassorbimento? Come si diagnosticano? Devo finire in ospedale esaurito, preso per malato di mente, per farmi controllare come si deve?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
D: per quale motivo sento che il Remeron sia stato completamente inutile per me?
R: perchè,a leggerla, sembra proprio che sia stato inutile, o poco utile.

D: Perché non sono aumentato di peso?
R: per lo stesso motivo.

D: Perché la mia libido è sempre bassa/nulla?
R: perchè l'umore è depresso, a meno che non sia un fatto ormonale

D: Esistono esami da poter effettuare per controllare che i miei ormoni siano a posto?
R: certo, basta chiederli al suo medico di base.

D: Devo finire in ospedale esaurito, preso per malato di mente, per farmi controllare come si deve?
R: speriamo di no! Se non ha sufficiente stima di chi la sta curando dovrebbe chiedere un secondo parere.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-