Utente 497XXX
Salve, scrivo questo post non per un parere personale su di me, bensì su mia madre, donna sulla cinquantina. Sono molto preoccupato per alcuni suoi atteggiamenti, divenuti nel corso del tempo sempre più marcati fino a ridurla ad una ripetizione sistematica di comportamenti più che ad una persona. Mi riferisco in particolare al parlare da sola, al rimanere immobile a fissare qualsiasi oggetto, al vagare ossessivamente avanti e indietro in casa senza apparente scopo, mancata risposta a domande o tardiva risposta agli stimoli (esempio, quando la chiamo, devo insistere per attirare la sua attenzione, spessissimo invece, è come se non sentisse), discorsi alogici e senza senso, lo sguardo in sé è sempre vuoto come se risultasse perso, ciclo sonno/veglia pressoché inesistente (ciclicamente la trovo a dormire con la luce accesa, come se avesse timore del buio) e memoria anch'essa assente. Vi sono altri comportamenti anomali (tra cui appunti su appunti deliranti che scrive) ed ovviamente ho già intenzione di portarla da uno specialista, ma cosa potrei aspettarmi? La preoccupazione personale che ho a riguardo è ovviamente marcata, ma spero che data la sua età, un minimo di recupero possa esserci. Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte...

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I sintomi sono troppo aspecifici per poter stabilire on line di cosa si possa trattare.

Può inizialmente porre la questione al medico di base per farsi indirizzare verso lo specialista più appropriato.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 497XXX

La ringrazio per la velocità nella risposta, forse avrei dovuto specificare che la persona in questione ha avuto già un episodio molto importante di depressione, durato moltissimi anni d'altronde. Potrei anche aggiungere che non mangia più e passa tutto il suo tempo in casa, tra cui anche intere giornate senza alzarsi dal letto.