Utente 508XXX
Buongiorno dottori, volevo un parere riguardo la cura che mi ha dato il mio dottore.
Soffro di attacchi di panico e il mio dottore Mi ha prescritto 10 mg di fluoxetina
Ho appena compiuto 18 anni, secondo voi vabene un farmaco del genere alla mia età?
Sono un po scettica riguardo il farmaco che mi ha dato perchè ho letto che è usato per la depressione mentre invece il mio problema sono gli attacchi di panico..
Poi ho anche notato che dopo averlo preso mi viene molta molta ansia...Non dovrebbe toglierla anziché farla venire?
E Se pensassi di non prenderlo più posso smettere improvvisamente???Oppure si manifesta qualche crisi di astinenza??Mi fa molto paura questa cosa...Mi fa sentire incatenata
Mi sento molto piccola per affrontare questi problemi più grandi di me!!
Vi prego ho bisogno di un vostro parere grazie in anticipo e buona giornata...

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Innanzitutto coglierà che la paura non è specifica, è estesa a tutto e anche contraddittoria, poiché si riferisce sia ai problemi che deve affrontare, sia alle soluzioni che alla fine parrebbero essere fonte di chissà quali problemi.

Le sarà stato spiegato che il farmaco impiega un mesetto per funzionare. Dopo averlo preso può anche darsi che l'ansia aumenti, ma non dopo averlo preso in tempo reale, nel senso di "all'inizio della cura". Non è un ansiolitico, quindi non abbassa l'ansia dopo averlo preso. Ciò peraltro non corrisponde ad un blocco del panico.

La dose è di per sé bassa, presumo sia iniziale e che poi il medico voglia aumentarla, altrimenti così rischia di non funzionare. Ma come dose di attacco è corretta. E anche il farmaco è utile nel panico, le indicazioni sul foglietto non elencano tutti i possibili usi.

Riguardo all'età, in che senso se è adatto ? A 18 anni ufficialmente sono adatti tutti quelli comunemente usati, se si vuole un limite "burocratico".
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore, innanzi tutto volevo ringraziarla per la sua risposta..
Il mio dottore non mi ha detto specificamente che mi sarebbe potuta venire l’ansia..Mi ha solo detto “ci vorrà un po’ di tempo purché faccia effetto” e non avevo capito intendesse questo.
La ringrazio ancora e le auguro una buona giornata.