Utente 498XXX
Buonasera,
e’ da circa quattro mesi che mi è stata prescritta una terapia a base di olanzapina per curate una presunta reazione paranoide acuta a seguito di un ricovero in ospedale. Lentamente le mie condizioni sono migliorate e lo specialista ha deciso di scalare il farmaco inizialmente con un dosaggio di 30 mg per arrivare ad oggi ad un dosaggio di 2,5 mg. Sono circa 16 gg che ho sospeso finalmente su indicazione dello specialista il farmaco ma dopo circa tre giorni ho iniziato ad avvertire vari sintomi da sospensione, tremori, insonnia, nausea e vomito. Da circa una settimana tutte le mattine ho nausea e vomito che tendono nel pomeriggio a scomparire. Volevo chiedere se tutti questi sintomi sono normali e se si dopo quanto giorni possono sparire? Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Con l'olanzapina sono fenomeni rari ma possibili. La durata è legata alla variabilità individuale. Le consiglio di contattare il suo specialista.
Saluti
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-