Utente 505XXX
Salve da oggi mi sto preoccupando molto perché penso troppo. La mia terapia: efexor 75mg efexor 37.5 mg e mezzo tavor da 1 al mattino alla sera olanzapina da 5mg e olanzapina da 2.5mg e un tavor da 1mg. La terapia mi è stata cambiata ieri e assumevo olanzapina da 10 alla sera e tavor da 2.5mg alla sera. Al mattino sempre efexor 75mg e 37.5mg e tavor da 1mg. Ieri mi è stata cambiata la terapia.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Mancherebbe la diagnosi, e anche la domanda finale. Cosa vuole sapere ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Salve la diagnosi l ultima è di schizofrenia paranoide. Poi mi preoccupo troppo. Cosa devo fare?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cosa vuol dire cosa deve fare ? Una domanda poco comprensibile.

Ha ridotto di un po' la dose dell'olanzapina, questo ieri. Non so il motivo della riduzione, ma "cosa fare" in che senso lo intende ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Me la ha reimpostata il mio psichiatra la terapia. Cosa devo fare intendo come mi devo comportare con mio fratello e mia madre. Lui non so la diagnosi ma come terapia prende seroquel e tavor mia madre olanzapina 5mg psicosi Nas. Non so nemmeno di cosa si tratta.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Continuo a non capire la domanda. Che c'entrano le terapie di altre persone adesso ?

Le hanno ridotto la terapia, le pare di pensare troppo e che c'entra quindi come si deve comportare con suo fratello e sua madre ?

Senta, se le pare di star peggio si rivolga alla guardia medica o a un medico del servizio psichiatrico aperto in questo periodo. Ovviamente qui in merito ai farmaci non potrebbe avere alcuna indicazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 505XXX

Salve, mi sento in dovere di rispondere:allora mio fratello è andato dallo psichiatra e gli ha dato la terapia. Il problema era che lui era su di giri ed io mi "preoccupavo" e stavo male molta ansia. Il problema è che adesso non vuole più prendere la terapia datagli dal medico ed io inizio di nuovo a preoccuparmi perché penso che ritorni a quello stato/Stadio.cosa devo fare per convincerlo ad assumere la terapia?per non star più male io. Era u
Quello che mi dava ansia e malessere vedere mio fratello agitato violento ecc....

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'indicazione che è stata data a Lei sulla cura sarà stata fatta sulla base di come il medico ha visto Lei. Questa interpretazione così semplice, ovvero che era solo preoccupato per suo fratello, potrebbe non corrispondere per niente all'impressione che il medico ha avuto visitandola.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it