Utente 481XXX
Gentili Dottori, tra 10 giorni andrò in Francia per 2 settimane e ho un timore riguardo le medicine che assumo regolarmente per grave insonnia da 4 anni. Prendendo regolarmente 2 mg di Tavor al giorno da tutto questo tempo e avendone bisogno posso tranquillamente portarlo in Francia con la ricetta bianca o devo farmi fare un foglio per la dogana? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
E' sempre il caso di farsi fare un foglio che riporti la terapia assunta, anche per eventuale necessità di doverla acquistare all'estero. Va riportato il nome del principio attivo, la quantità che si assume, e i recapiti del medico.

Per quanto riguarda il fatto che il tavor sia liberamente importabile, bisogna verificare nel singolo paese se è un farmaco sottoposto a vigilanza o meno, al di là del fatto che sia di uso comune.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Scusi l'ignoranza ma non sono dati già presenti nella ricetta bianca che ho? Questo foglio ha dei costi extra o il dottore potrebbe rifiutarsi?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non saprei, lo chiede a me ? La ricetta l'ha Lei, verifichi..
Non vedo perché dovrebbe rifiutarsi il medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it