Utente 463XXX
Salve dottori, da ieri ho iniziato a prendere mirtazapina 15mg, prescritto dal neurologo psichiatra, per insonnia e ansia. Stamattina però mi sono svegliata che mi sembrava di essere ubriaca, e mi dava tantissimo fastidio la luce. È normale una reazione simile? Inoltre volevo sapere se posso assumere atenololo 50 mg ( prescritto dal cardiologo ) con la mirtazapina. Ci sono controindicazioni? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È un possibile effetto del farmaco.

Per l’associazione deve esserne informato il prescrittore

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

E quanto dovrebbero durare questi effetti collaterali del farmaco? Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Dipende quando è previsto l'aumento e se ci sono associazioni di benzodiazepine in corso
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Gentile dottore grazie di aver risposto. Ho parlato col neurologo psichiatra e visto l'effetto collaterale parecchio forte, mi ha detto di assumere 1/4 di mirtazapina e risentirci fra una settimana. Difatti ieri sera ho assunto la dose che mi ha detto il medico e oggi non sono assonnata, non mi da' fastidio la luce, e sono riuscita a guidare. Benzodiazepine non ce ne sono associate alla mirtazapina. Probabilmente 15mg sul mio fisico erano troppe, magari devo iniziare con più calma. Grazie.