Utente 212XXX
Gentili medici,

Voglio chiedere un parere su un fenomeno che si presenta da qualche mese a questa parte durante la fase di dormiveglia.
Mi capita di avvertire una sensazione molto, molto forte di pressione alla testa e alle orecchie. Capita che questa sensazione mi svegli fino a diventare dolorosa. Se volontariamente esco dallo stato di dormiveglia la sensazione si placa. La caratteristica particolare di questo fenomeno è che asseconda la "volontà" del pensiero, mettendomi dei dubbi sulla sua origine. Rimane comunque una sensazione estremamente fisica.
Io soffro di emicrania cronica, con una media di 23/25 giorni di emicrania al mese, e mi chiedevo se questo sintomo potrebbe costituire un indizio sull'origine di questa.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
E' un fenomeno ipnagogico (o meglio, ipnopompico, perchè si manifesta al risveglio). Non è ben chiaro se possa o no essere considerato un sintomo emicranico, perchè, da quello che capisco, dura solo alcuni secondi.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-