Utente 492XXX
Buonasera Dottore,come da titolo volevo una delucidazione su un medicinale che mi e' stato somministrato ieri. Ieri sera sono andato in pronto soccorso per una tachicardia sinusale protratta per piu' di 8 ore per cercare di capire da cosa era dovuta. Il tracciato dell'ECG ha evidenziato che questa tachicardia sinusale (114 BMP) non era di tipo patologico visto che il tracciato era perfetto. Mi sono state somministrate 20 gocce di Tranquilit per calmare la mia ansia. Volevo chiedere quanto dura l'effetto di questo farmaco? Mi e' stato somministrato ieri verso le 11 di notte. E' possibile che il mal di testa che sto provando sia un effetto collaterale del farmaco a distanza di 15-16 ore dalla somministrazione? Grazie per la pazienza,Buona Serata.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
bisognerebbe sapere se le succede qualche volta di avere un mal di testa o se questo è il primo episodio, per correlarlo direttamente all'assunzione del Diazepam,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il Tranquirit è Diazepam (il famoso Valium) ed è un farmaco generalmente rapidamente efficace e ben tollerato. Il mal di testa a volte si presenta con questi farmaci ma è benigno e si estingue spontaneamente. Se dovesse continuare a lungo faccia un controllo della pressione arteriosa ma tenga presente che se l'ansia è sempre presente la pressione risulterà un po' più alta del normale.
Stia tranquillo
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#3] dopo  
Utente 492XXX

Buonasera Dottori e grazie per le pronte risposte.
Misurare la pressione per me risulta difficile,nei momenti in cui non e' presente ansia ho,di solito,110-120 su 70-75 ma in alcuni momenti arrivo anche a superare i 160 di massima.
Ieri durante l'episodio avevo 160 su 62 quindi preferisco non misurare per non andare magari ad alimentare la mia ansia.
Quando dura l'effetto del diazepam?
Posso prenderlo magari stasera sebza aver smaltito l'altro?
Grazie ancora per la pazienza.

[#4] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il diazepam ha una lunga durata d'azione, tuttavia per assumere una seconda dose prescritta non occorre aver smaltito del tutto la precedente. Può seguire la prescrizione dei medici che l'hanno visitata.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#5] dopo  
Utente 492XXX

E' proprio quello il problema Dottore,non era neanche stato riportato nel referto del P.S.
Sono stato costretto a chiamare, una volta dimesso, per sapere il nome delle gocce che mi erano state somministrate.
Vorrei approfittare un'ultima volta della sua pazienza per sottoporle un'altro quesito.
Poco fa ho trovato delle traccie di sangue nella saliva,senza tosse ed il colore era rosso intenso.
Durante la cena ho ingerito in malo modo una fetta di "pane bruscato" che mi e' andata a graffiare la gola.
Secondo lei le tracce del sangue sono dovute a questo episodio?
Grazie infinite Dottore.

[#6] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Vedrà che le tracce scompaiono. Per il proseguo della cura occorre che consulti uno Psichiatra, il diazepam non va proseguito troppo a lungo
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#7] dopo  
Utente 492XXX

Grazie ancora per la disponibilita' e competenza Dottore.
Buona serata.