Utente 498XXX
Gentili dottori
volevo chiedervi cosa è questo samefast e circadin prescrito dal medico di base. Sento degli sforzi al cuore quando faccio cose semplici come stendermi (soprattutto),aprire una bottiglia ecc. Il medico dice che ansia, io penso sia una banalissima lieve infiammazione, ho avuto una pericardite acuta a marzo, penso sia ritornata in forma molto molto lieve tantè che con il brufen per pochi giorni mi è passata la tachicardia, ora i battiti sono perfetti, avevo del tranquirit,dato che la dottoressa mi diceva che avevo l'ansia ho provato a prenderlo, anche in sovradosaggio durante la tachicardia (sempre dopo mangiato),nulla se non un sonno tremendo e dormire e risvegliarsi con la tachicardia perenne non è bello. Boccetta finita, ne ho un'altra, non fanno effetto se non per dormire. Ho letto questo samefast è naturale ed è per la depressione, è vero? Ma se avessi quest'ansia o depressione, questo samefast è veramente più forte del tranquirit.
Io ho poco più di 20 anni e non penso proprio di essere depresso e ansioso, sto bene, se il brufen mi ha fatto effetto placebo allora è molto meglio del tranquirit, a questo punto devo riniziare per e farlo per 2 sett. (3 bustine al giorno e pantoprazolo 40mg al mattino e 40 alla sera).
Samefast cosa è ? cosa serve? farà effetto dato che un benzodiazepine non lo ha fatto per nulla? e circadin?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La cosa non è molto chiara. Ha tachicardia o non ce l'ha ? Se si riferisce alla sensazione di qualcosa al cuore che batte, non è tachicardia, per tachicardia si intende quando si misurano i battiti e vanno oltre un certo valore.
Quindi, il dubbio sarebbe tra il cardiologico, e altro. Il medico però le avrà detto secondo lui che cosa è questo altro, e in che funzione il samefast. Anche perché se ora invece fa il brufen allora l'ipotesi quale è ?

Termini come "naturale" non saprei cosa significano, e paragonare due farmaci dicendo quale è più "forte", allo stesso modo non si capisce in che senso.
Ha preso un ansiolitico durante un episodio di tachicardia, ma in che senso in "sovradosaggio" ?

Qui il punto fondamentale è che di fronte ad una (forse) tachicardia da sforzo dopo una pericardite, è un conto; se si sospetta un disturbo psichiatrico, ne vanno definiti i connotati come diagnosi. E in tal caso utilizzati prodotti specifici, non "in generale" antidepressivi o integratori.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Avevo sempre la tachicardia, ho fatto holter 24h e i battiti stavano sempre sui 90-95 (infatti me li misuravo), fc da circa 40 a 170, tachicardia sempre dopo i pasti, se mi mettevo sul letto peggioravo, a digiuno riuscivo a tener testa anche se i battiti erano 90-95, facevo pochi passi avevi il fiatone e io ho 20 anni no 90. Mi sono detto dopo l'holter prendo il brufen così sfiammo il pericardio perchè avevo gli stessi sintomi, così è stato, che sia stato un effetto placebo o altro io da quel momento (sono stati 4 giorni poi ho avuto una indigestione e ho smesso aspettando che il medico mi disse di prenderlo perchè io non lo sono ma in quel stato non ci potevo stare) non ho più tachicardie, anzi i battiti sono 60 dopo essermi svegliato, e stanno sui 70 (Prima sempre 90). Se avevo l'ansia il tranquirit oltre farmi dormire non doveva far scendere la tachicardia? prendevo 30 gocce nel momento che avevo la tachicardia

[#3] dopo  
Utente 498XXX

Il brufen lho fatto di testa mia come ultima cosa io speravo che me lo diceva la dottoressa, ma siccome non potevo vivere con la tachicardia anche di notte, ho preso il brufen come quando ho avuto la pericardite (che ho avuto a marzo e feci allora una terapia uguale di 2 settimane,stessi sintomi però forti allora..), e i sintomi sono quasi scomparsi del tutto, niente più tachicardia, solo cardiopalmo (preciso che la frequenza cardiaca ora va ben) quando mi stendo e sento degli sforzi al cuore anche solo per aprire una bottiglia, premetto che sono sintomi lievi (ringraziando il brufen, sia che ha fatto un effetto placebo o no). Mi ha comunque prescritto una visita cardiologica perchè mi devo controllare ( Gennaio 2019 ). Io se lascio stare fra un po di mesi peggioro lo so, lei dice che ho l'ansia e che devo stare tranquillo, se tranquirit non ha mai funzionato, samefast cosa dovrebbe fare se è naturale? O fa altro?

[#4] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Chi ha detto che 90 sia tachicardia ?
Il referto Holter cosa dice in sintesi ?
Il controllo ecografico che avrà fatto diceva che vi era una pericardite ancora attiva ? I parametri infiammatori negli esami del sangue lo indicavano ?

30 gocce è un "sovradosaggio" ? Perché ha usato questo termine ?

Comunque, non è chiaro chi stabilisca questi percorsi diagnostici-terapeutici. Il medico alla fine mi pare le abbia dato quel farmaco, però manca la diagnosi
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 498XXX

in sintesi non dice nulla, a parte battiti mancanti e quella aritimia respiratoria (non ricordo il nome insomma una cosa normale) non ho nulla, ho una media giornaliera di 114 battiti. Si lo so che la tachicardia è sopra 100 ma li raggiungevo dopo i pasti. La pericardite lho avuto mesi fa,avevo il versamento del liquido,comunque era tutto passato....
Ho usato quel termine perchè da foglietto illustrattivo dovrei prenderne se non erro una ventina. Fanno solo dormire, la tachicardia non la faceva passare. In fin dei conti con il brufen mi è passato quasi tutto, prima non vivevo.. Mi è solo rimasto quello che le ho detto ma la dottoressa mi dice che sia ansia, io non capisco cosa sia l'ansia, che nesso c'è tra ansia e sforzo cardiaco quando mi stendo e tutto quello che lho detto. Samefast cosa è di preciso? Se il tranquiritt non fa nulla perchè samefast dovrebbe far qualcosa?

nell'ultima analisi avevo la PCR 5.3 cosa significa?

[#6] dopo  
Utente 498XXX

Io di certo non aspetto gennaio, mi ritornerà tutto se aspetto lo so, se ho l'ansia e l'ansiolitico (tranquirit) non funziona e il brufen si (effetto placebo allora?), preferisco il secondo. Farò di nuovo questa terapia antiinfiammatoria che sia effetto placebo o no funziona meglio del tranquirit. Mi chiedo una cosa, se la dottoressa sa che il tranquirit non fa nulla e dice che magari non è quello giusto, perchè uno naturale dovrebbe funzionare? Non me lo spiego..
io non sono convinto di avere l'ansia, se mi stendo per i primi 30 secondi sento gli sforzi del cuore, se mi giro a sinistra ho il cardiopalmo intenso, a destra un po' meno, a pancia in su anche ma poco e riesco a dormire, questa è ansia? in piedi non sento nulla o pochissime volte se capita ma dopo che ho fatto la terapia con il brufen (non me lha prescritto nessuno, ho dovuto fare di testa mia purtroppo) ora sto molto meglio, ho smesso sia per l'indigestione che ho avuto sia perchè aspettavo il medico mi dicesse qualcosa e non volevo fare di testa mia, ho diciamo solo preso tempo perchè prima non riuscivo a vivere. (con quella indigestione non respiravo, sono uscito in auto con ventola al massimo,finestrini aperti e non avevo aria e avevo un peso sullo stomaco pesante ma ho fatto passare tutto controllandomi in quelle poche ore senza avere attacchi di panico dato che avrei peggiorato la situazione, credo che qualcun altro avrebbe avuto un attacco di panico dato che che respiravo a metà)

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi in sostanza le hanno detto, e da quel che riferisce il discorso torna, che non sia niente di imputabile alla passata pericadite.
Il termine "ansia" è molto generico, l'ansia è la manifestazione di vari disturbi.
Non capisco esattamente cosa abbia a che vedere il samefast con il trattamento di una generica ansia.
Il fatto dello sforzo, bisogna vedere se è una percezione, perché con l'ansia chiaramente ci si sforza, o se oggettivamente è indotta dallo sforzo e assente senza sforzo.
La media dell'holter è sopra 114, per cui tachicardia si può dire, ma questo non esclude che si tratti di un disturbo d'ansia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 498XXX

Questo samefast a cosa serve?
e la PCR 5.3 non dovrebbe stare sotto 1?
Mi perdoni ho controllato l'esito holter

media 97
giorno 113
notte 72



consideri che dopo aver preso il brufen appena mi sveglio ho i battiti a 60, e di giorno circa 70 a riposo, arrivo anche a 80

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Per la depressione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 498XXX

ho modificato il testo,

Mi ha dato un integratore per la depressione? Questo si usa anche per l'ansia o solo per depressione, vorrei capire. perchè io non sono depresso

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si usa per la diagnosi di depressione, non per "la depressione" come sintomo, non è che l'uso sia o per l'ansia o per la depressione. Si intende la diagnosi.
Allo stesso modo, non è che "non sono depresso" sia una diagnosi di non-depressione, sarebbe il caso di sapere se e cosa è stato diagnosticato (magari niente di preciso, e magari la prescrizione è di una cosa blanda data così, sui sintomi "in generale" ).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 498XXX

Si allora è sui sintomi in generale, la ringrazio molto

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, ma non ha molto senso sui sintomi in generale
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it