Utente 400XXX
Buongiorno mio padre circa due mesi fa ha avuto un brutto incidente, è caduto da un soppalco sovrastato da oggetti pesanti.
Alla fine ha avuto soltalto una spalla lussata.
Il problema è che da dell'incidente ha cominciato a soffrire di insonnia ovvero arrivata la sera aveva sonnolenza ma non appena si metteva nel letto dopo venti minuti si rialzava e passava le notti così.
Eravamo molto preoccupati, passata qualche settimana diciamo che è migliorato ma adesso il problema si è nuovamente presentato, va a letto e dopo massimo un'ora di alza e accende la tv.
Non ce la facciamo più temiamo che possa avere qualche problema dovuto all'incidente.
Può essere collegato o è una casualità?
Può essere che ha qualche problema alle meningi o al cervello ho bisogno di risposte sono davvero preoccupata.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Immagino che suo padre sia stato visitato dopo l'incidente, L'insonnia può essere dovuta al trauma psicologico. Se questo è l'unico sintomo, e se non vi è -per esempio- depressione, in questi casi spesso basta fare una breve cura con farmaci ipnoinduttori, i quali, una volta risolto il problema, vanno gradualmente sospesi.
Conviene in ogni caso consultare uno specialista neuropsichiatra.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-