Utente 510XXX
Buonasera Egregi/e,
Premesso che con questo messaggio spero di essere di incoraggiamento per chi soffre della mia stessa patologia ho una domanda per voi.
Dopo anni di cure per la depressione per fortuna si ipotizza disturbo bipolare e iniziamo il trattamento con: depakin, paroxetina e abilify. Ottimi risultati torno a vivere serena ed in equilibrio per 3 anni fino cioe' ad oggi. Mi domando. C e' rischio che le terapie con il tempo non facciano piu effetto o questo mix miracoloso saro' cosi fortunata da portarmelo a vita con i risultati ottenuti fino ad oggi?
Grazie per l eventuale risposta ed un "forza" di cuore a chi leggera'
Cordialita'
Giorgia

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Rischio che esauriscano l'effetto di per sé no, non risulta. In assenza di ricadute, cioè se funzionano appieno. Poi con l'età possono subentrare fattori anche di aggravamento per il bipolarismo, oppure ci sono fattori esterni tipo alcol e droghe. Il fatto di raggiungere una stabilizzazione è comunque un fattore prognostico positivo, cioè significa che stabilizzazione fa prevedere stabilità.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Gentile Dottore,
la ringrazio per la celere risposta!
Speriamo che duri... disse quello che rotolava giu' dal tetto ... :)
Cordialita' e grazie ancora.
Giorgia