Utente 417XXX
buonasera , non so se risulta già pubblica la mia domanda . dopo mesi di litio 150 al giorno , adesso ripresento dei sintomi negativi , come confusione , sonno disturbato , senza forze , non parlo , ieri dovevo ringraziare mia suocera e ho ringraziato mia zia. stamani ho fatto analisi e nel frattempo sto prendendo due compresse litio da 300 . vi chiedo quanti giorni servono per avete dei miglioramenti!? riprendere la vita di prima .

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
gentile utente,

in quello che dice c'è qualcosa che macroscopicamente non torna.

aveva detto di avere la litiemia a 1,10 con 150 mg di litio, adesso dice che ne prende 2 da 300 ? e' inverosimile che il medico abbia fatto un cambiamento di quel genere sulla base della litiemia che ha riferito.

chiarisca la cosa altrimenti non si capisce.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
non è ben chiaro il motivo dell'aumento


dr. f. s. ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#3] dopo  
Utente 417XXX

ok riepilogo , ultima volta che ho fatto l esame della litiemia è stato a giugno ed era a 1,1 con due compresse da 300. poi il medico mi disse di levarne una , e ne prendevo una da 300, poi mi fece alternare un giorno si e uno no. siamo a settembre e mi fa prendere una da 150 fino a pochi giorni fa, da una settimana presento sintomi descritti , anche mancanza di desiderio sessuale ,oggi faccio le analisi ( risultato per venerdì) e il medico mi disse di prendere intanto due compresse da 300 perché suppone che sia scesa la litiemia , ma questo tutto per cell perché sta lontano . ora vorrei sapere quanto tempo può passare per ritornare a stare bene come una settimana fa?! cioè il litio aumentato dopo quanto fa effetto ?

[#4] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
ecco ora i conti tornano.
quindi ha abbassato la dose, e ora sta peggio, quindi l'ha ripresa.

l'effetto ha tempistica variabile, anche di alcune settimane.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 417XXX

I sintomi che descrivo a che tipo di disturbo si associano ?

[#6] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Assume litio per un probabile disturbo bipolare quindi non ci sarebbe nulla di strano se fosse un fenomeno di ricaduta
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#7] dopo  
Utente 417XXX

Anche su internet leggo disturbo bipolare , il dottore parla solo di disturbo dell umore . A chi devo credere ?

[#8] dopo  
Utente 417XXX

Per evitare fenomeni di ricadute cosa devo fare ?

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In generale, mantenere una litemia ad un certo valore ha il senso di prevenire le ricadute.
Disturbo dell'umore è una categoria più generica e ampia, in cui rientra bipolare e unipolare. I due disturbi però sono attualmente ritenuti cose diverse, seppur accomunati dalla centralità dell'umore nel quadro clinico
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 417XXX

AH ok grazie , e il mio che tipo è? Bipolare o unipolare ?

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non saprei, certo non posso stabilirlo qui. Il suo medico lo saprà presumo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it