Utente 511XXX
Salve sono diversi anni che soffro di doc incentrato nelle relazioni. Con il mio attuale ragazzo è la terza relazione con cui affronto questo problema che mi sta logorando. Fino a 2 mesi la situazione era piena di alti e bassi. C'erano giorni no e giorni in cui riuscivo a stare bene con lui ed io ero felicissima quando stavamo bene insieme. Adesso da quando ho perso il lavoro c'è stato un peggioramento. Ogni volta che ci vediamo è uno strazio. L' ansia è molto forte e ho sempre più paura di vederlo e di starci insieme. Prendo antidepressivi, ansiolitici e anche antipsicotico. Ho fatto per sei mesi una terapia cognitivo comportamentale ma senza risultati. Non so cosa fare. Vorrei stare con il mio ragazzo ma mi sento bloccata. È come se fossi in trappola. Cosa c'entra la perdita del lavoro con questo peggioramento? Dovrei cambiare psicologo. Poi mi sento molto depressa sia perché non lavoro e sto sempre a casa e poi questa situazione mi sta uccidendo è così frustrante. Attendo vostri consigli.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Dovrebbe maggiormente specificare la sua sintomatologia, ed anche quali farmaci ha provato.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 511XXX

Ho continui dubbi se lo amo o meno se mi piace o no. Mi fisso sul suo aspetto fisico e lo vedo brutto. Lo fisso per vedere cosa provo e se mi piace. Mi testo di continuo. Ho sempre paura di vederlo per paura se non mi piace. Ma come le dicevo adesso è sempre peggio. Come medicine ne ho prese diverse. Il cymbalta, zaredrop, cipralex. Poi come ansiolitico prendo diazepam e poi aloperidolo.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Esistono terapie farmacologiche che , per i suoi disturbi, potrebbero essere più efficaci di quelle che lei ha provato.
Forse potrebbe chiedere un secondo parere.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Utente 511XXX

Grazie per la risposta ho già prenotato una visita psichiatrica con un altra dottoressa. Ma secondo lei il fatto che ho perso il lavoro ha alimentato questo disturbo? Perché il peggioramento è avvenuto subito dopo il licenziamento.

[#5] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Senza dubbio.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-