Utente 512XXX
Salve,
vorrei sapere in quanto tempo un paziente trattato con un antidepressivo tipo Zoloft può sviluppare sintomi ipomaniacali, cioè avere il cosiddetto viraggio, e in tal caso quali sono i sintomi specifici cui bisogna prestare attenzione. Vorrei capire se esiste una finestra temporale e un range del dosaggio oltre il quale si può escludere che ci sarà il viraggio, e continuare così il trattamento con il farmaco.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non esiste un range temporale o un dosaggio specifico.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 512XXX

D'accordo, quindi quali sarebbero i sintomi indicativi cui prestare attenzione?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Nella fattispecie dovrebbe descrivere una condizione personale e non richiedere informazioni generiche per le quali deve comunque fare riferimento al suo curante/prescrittore.

Se ha altre necessità le deve esplicitare in modo palesemente autoreferenziale specificando eventuali problematiche sulle quali rispondere.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 512XXX

Vorrei tentare una cura empirica con il medico di base, nello specifico un ssri tipo sertralina o paroxetina. Perciò chiedo un consulto specialistico integrativo sulla sintomatologia caratteristica di un eventuale viraggio indotto dal farmaco.

[#5] dopo  
Utente 512XXX

Non sono stato abbastanza esplicito? Se nelle prime settimane l'ansia peggiora notevolmente bisogna subito sospettare che si tratti di agitazione psicomotoria?

[#6] dopo  
Utente 512XXX

Per intenderci ancora meglio, il miglioramento (in caso di risposta) della sintomatologia ansiosa e depressiva (ed eventualmente ossessiva) dovrebbe essere graduale, in un periodo di settimane o qualche mese, per poter escludere il viraggio: è corretto?
Inoltre vorrei sapere che differenza c'è tra molecole come la sertralina e la paroxetina e il citalopram ed escitalopram.