Utente cancellato
Salve a tutti. Sono in terapia con Zoloft da circa 5settimane e mezzo con la dose 75mg e sono 7 settimane e mezzo in tutto che ho iniziato la terapia (inizialmente a 50). Inizio con dire che sono rinata. Soffro di ansia ed attacchi di panico sfociati in una depressione dove mi domandavo sempre che senso avesse vivere, che le giornate sono tutte uguali, che era inutile continuare così e tutto questo accompagnato dal senso di impazzire e farmi del male. Preciso che i miei pensieri mi mettevano molta angoscia ed ansia.
Ora sto molto meglio. Ho visto la mia psichiatra una settimana fa per aggiornamenti e mi ha fatto mantenere la dose a 75. Solo che io nonostante stia moooooolto meglio, ho residui di pensieri tipo senso di impazzire’ e a volte ho la sensazione che io non tenga alla mia vita e che forse non ha senso vivere la monotonia continua di giorni tutti uguali, cose che pensavo appunto nella fase acuta del mio stare male. La cosa mi spaventa perché, nonostante ho detto queste cose allo psichiatra lui non mi ha aumentato la dose. Quindi mi chiedo, dovrei sentirlo per ribadire la presenza ancora di questi pensieri o comunque dovrei aspettare e far passare più tempo perché questi sintomi sono più difficili da sgradicare?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In effetti la dose è ancora inferiore a quella standard, non saprei perché in presenza di un miglioramento non completo non sia stato considerato l'aumento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
513058

dal 2019
La mia psichiatra mi ha detto che è normale che durante le feste ci sentiamo comunque un po’ altalenanti e voleva aspettare dopo le vacanze per vedere come precedeva ed in caso aumentare la dose pomeridiana di 25mg.

Una altra domanda in caso di aumento, riavrò gli effetti indesiderati dell’inizio quindi aumento di ansia e senso di depressione oppure no?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Di solito sono effetti delle prime dosi, si ripetono meno spesso e meno spiccatamente con i successivi aumenti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it