Utente 509XXX
Salve dottore
Torno a scrivere qui e sperare di nuovo in una risposta . Ho iniziato psicoterapia anche se da poco ma sto ancora tanto male ho dei pensieri da pazza che non riesco a togliere dalla testa ma come si puo' vivere cosi il bello è che me ne rendo anche conto ma nn riesco a liberarmene sembra che sto perdendo il controllo a volte , non ce la faccio piu' ho bisogno di un consiglio aiuto. Penso che sto diventando pazza e' possibile tutto ciò? Voglio tornare serena forse se non mi rendessi conto di nulla starei probabilmente meglio. Se anche qualche altro dottore ha voglia di rispondermi ancor meglio. Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Lei soffre di un disturbo ansioso-fobico che non ha nulla a che fare con le psicosi e con la schizofrenia.
Ha fatto bene ad intraprendere la psicoterapia, ma lei sa che gli effetti di questa sono lenti, ed occorre associare una terapia farmacologica. Questo tipo di disturbi, anche se non attengono ad una malattia mentale nel senso comune del termine, producono molta sofferenza. Un'ansia così intensa deve essere spenta con una terapia farmacologica rapida. Abbia fiducia, esiste anche la SUA cura. Deve parlarne con il suo specialista dicendosi pronta anche ad affrontare qualche effetto collaterale pur di avere un effetto rapido.
Se non ha fiducia in lui è autorizzata a sentire un secondo parere.
Mi faccia sapere e auguri.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Grazie dottore per la pronta risposta, non ho mai sofferto in vita mia di una cosa del genere è pensantissima per questo mi sono rotrovata a scrivere di nuovo un consulto. La ringrazio ne parlerò al mio psichiatra e in tal caso mi farò cambiare cura perché una pastiglia di paroxetina mi sembra che nn mi faccia alcun effetto . la ringrazio ancora