Utente 515XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni e soffro di disturbo ossessivo compulsivo da 16 anni.
La mia ossessione da adolescente é quella principalmente di essere gay(ancora tuttora qualche pensiero mi viene, ma non gli do peso).Sono stato ricoverato perciò a milano e mi hanno dato come cura il maveral. Io ho sospeso e sono ricascato piu volte con altri deliri( non credevo che fossi figlio ai miei genitori). E sono stato ricoverato altre volte in altri ospedali. Nonostante tutto però mi sono laureato due volte. Questa é la mia storia clinica. Dal punto di vista delle amicizie invece sono stato troppo introverso e la mia difficolta principale é quella di interagire( non socializzare) e prestare attenzione ai discorsi (perche appunto penso ad altro). Sono stato bersaglio di scherzi e sfotto. La mia reazione?? Silenzio oppure mi arrabbio.
Non riesco a capire la natura del mio problema. Adesso sono in terapia con il risperdal e mi sono accorto( l ho detto anche al dottore) che il mio principale obiettivo é CONOSCERE il nuovo, scoprire sempre.
Che devo fare?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
una domanda: l'attuale terapia sta dando risultati secondo lei soddisfacenti?
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Secondo me si perche la mattina mi alzo presto mentre prima dormivo fino a tardi.

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
se questo è sufficiente vuol dire che deve continuare a seguire la terapia e tutte le indicazioni del medico che la sta curando.
".....Non riesco a capire la natura del mio problema....." conoscere la natura di un problema non significa automaticamente risolverlo,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta