Utente 515XXX
Buongiorno,

soffro di disturbo ossessivo della personalità senza compulsioni.
Non assumo sostanze stupefacenti (caffè, alcol, sigarette, benzodiazepine, etc.)

Il sintomo principale che avevo era l'insonnia

sono in cura con sertralina 100 mg e zyprexa 2.5 mg da circa 2 anni. La cura è efficace

prima della cura il mio peso corporeo era di 53 Kg, Oggi peso quasi 65 Kg. il peso si è concentrato prevalentemente sulla zona addominale e si è distribuito in maniera uniforme nel corpo.

Ho sempre mangiato in maniera veramente cospicua senza ingrassare. ebbene con questa cura non è così.

Secondo il mio parere la colpa di questo è imputabile allo Zyprexa, che pur essendo un buon neurolettico atipico presenta questo effetto collaterale.

Lo psichiatra continua a dire che non è vero, in quanto (Zyprexa) aumenterebbe solo l'appetito ma non il peso corporeo, tempo non sia proprio così.

In passato ho provato vari farmaci (laroxyl, thymanax, brintellix, maveral, escitalopram, seroquel) con effetti nulli sul peso corporeo.

Mi rendo conto che la scelta dovrebbe tenere conto il rapporto costo/benefici, ma non è tollerabile per me un aumento di 10 Kg nell'arco di quasi due anni (tra l'altro praticando attività fisica).

Ora lo psichiatra mi ha proposto di sospendere l'olanzapina e procedere esclusivamente con 100 mg di sertralina.

Ho due domande :

100mg sertralina hanno una comprovata efficace per quanto concerne il disturbo ossessivo

è possibile che 2,5 di zyprexa (la dose minima) provochi un tale aumento di peso?


Grazie di rispondere ai miei quesiti, Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La setralina è efficace sul doc, la dose di 100 non è quella piena.
L'olanzapina produce un aumento di peso anche attravero cambiamenti di ordine metabolico, però anche l'appetito solitamente aumenta.
Noto che tra le sue cure però ci sono diversi medicinali che non sono per il doc.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Buonasera,

in 14 mesi di terapia il mio peso è incrementato di circa il 19%. senza che la mia alimentazione e/o attività fisica variasse in maniera sostanziale. Tale aumento mi sembra imputabile allo Zyprexa, mi sembra abbastanza evidente.

gli altri farmaci gli ho provati in passato, effettivamente con scarsi risultati sul doc. ( e con altri psichiatri ).

Se il tasso di crescita annuale del mio peso corporeo è del 19% mi ritroverò a 30 anni a pesare 90 Kg circa.

Lo psichiatra mi ha proposto di assumere 100 mg di setralina la mattina e 100 mg di setralina la sera, togliendo l'Olanzapina.

Cosa dovrebbe cambiare ? Il peso acquistato con l'olanzapina se ne andrebbe ?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non è dett che il peso preso se ne vada. La cura proposta con sertralina a 200 mg è una cura adeguata per un doc.
Lei però attualmente risulta normopeso, per cui si tratta di un aumento di peso entro i limiti della normalità statistica. Prima di ipotizzare cose particolari va tenuto conto che stando meglio si mangia di più, non che si mangi chissà quanto, semplicemente si mangia più volentieri, di più e spesso si aumenta di peso solo per questo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 515XXX

so bene che il mio BMI risulta normopeso.
ma un aumento del 20% in un anno del proprio peso corporeo non credo rientri nella normalità statistica della popolazione.

(Mi riferisco non a coloro che assumono l'Olanzapina, ma alla popolazione in generale presa come collettivo di riferimento).

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dipende, un aumento di peso non necessariamente è da ritenersi come un problema in sé.

L'aumento di peso con i medicinali di quel tipo è noto. Perderlo è cosa diversa, l'unica cosa strana è che non vi sia stato un aumento di appetito.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it