Utente 463XXX
Buongiorno e buon anno. Vorrei assumere integratori a base di curcumina e piperina, ma volevo assicurarmi che non interagissero con l'assorbimento dei farmaci che prendo (Depakin chrono, Zoloft e Trilafon in dosi rispettivamente 450 mg al giorno, 50 e 2 mg)

Molte grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Che cosa deve integrare ? Si tratta di due prodotti a cui si attribuiscono alcune proprietà generiche, non integratori.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Sì, mi scuso per il termine sbagliato. Volevo assumere della curcumina e piperina in pasticche perché sono riconosciute -a quanto ne so - delle proprietà anticolesterolemiche e, in generale, di beneficio per lo smaltimento di grassi e per l'apparato digerente.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo tipo di sostanze ha attività neutrotropiche, cioè può modificare l'attività dei mediatori nervosi, al di là delle possibili interazioni metaboliche con i medicinali. Sono stati anche studiati per la presenza di proprietà antidepressive, e quindi possono essere pro-bipolari, considerando la composizione della sua cura. Sono segnalati anche rischi potenziali di effetti tossici per interazione con farmaci tipo SSRI.
Chieda prima al suo medico. Purtroppo le informazioni non sempre sono chiare, anche perché questi prodotti spesso sono in formulazione che non specifica quantità di principio attivo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it