Laroxyl e reflusso gastrico

Buongiorno,

da 16 giorni assumo laroxyl compresse. Ho iniziato con 25 mg per una settimana per poi passare a 50 mg. Soffro di reflusso gastrico e vorrei sapere se il laroxyl puo' favorire questo problema. Faccio presente che prima assumevo Lantanon compresse, che ho dovuto interrompere perche' non si trova piu' presso le farmacie da piu' di un mese. L'interruzione e' stata brusca e non so se attribuire certi sintomi all'astinenza o al laroxyl. Ho nausea, inappetenza, eruttazione frequente, senso di nodo alla gola e tosse stizzosa, sintomi che fanno parte del reflusso gastrico.

Grazie per la gentile attenzione
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 504 30 1
Il laroxyl ha una potente azione anticolinergica quindi in linea teorica potrebbe peggiorare lo svuotamento gastrico e aumentare un riflusso gastrico presistente. Vale la pena rivedere la terapia. Se il farmaco e' stato messo per mimare l ' azione antistaminica del lantanon, si potrebbe usare un antidepressivo con la stessa azione antistaminica ma non anticolinergica.

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la sua risposta, potrebbe indicarmi un antidepressivo simile al lantanon?
[#3]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Gentile Utente,
i sintomi da lei riferiti fanno parte degli effetti indesiderati più frequenti assumendo antidepressivi del tipo Amitriptilina, in genere tendono a ridursi nel corso dell'assunzione e a scomparire,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dott. Nicolazzo, la ringrazio per la sua risposta. Spero tanto che passino perche' purtroppo sono intollerante verso gli antidepressivi di nuova generazione. Mi fanno bene quelli con effetto sedativo.
Potrei chiederLe se sa perche' il lantanon al momento non si trova? Nessuna farmacia mi ha saputo rispondere, non risulta ritirato dal commercio, ma non sanno dirmi altro.
[#5]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Gentile Utente,
il farmaco più simile alla Mianserina come effetto terapeutico è la Mirtazapina non l'Amitriptilina.
In genere la motivazione più semplice perchè una casa farmaceutica decide di non produrre più un farmaco è perchè non lo trova più economicamente conveniente,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, gentilissimo.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori,

Scusate se ritorno sull'argomento "laroxyl", ma essendo all'inizio della terapia non sempre so collegare determinati sintomi agli effetti collaterali. Da quando lo assumo (16 giorni) ho notato che e' aumentata una tosse secca, stizzosa. Potrebbe essere correlata alla secchezza della bocca e della gola?

Grazie per la gentile attenzione
[#8]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Risposta affermativa,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott. Nicolazzo,

So che dovrei chiederlo al mio medico, ma oggi e' festivo e visto che la tosse continua, dovrei diminuire la dose del laroxyl?

Grazie
[#10]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Potrebbe migliorare la secchezza con una buona idratazione locale e generale, per il resto vale quanto già detto, ridurre la posologia del farmaco significa chiaramente solamente allungare i tempi,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#11]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, per ora mi aiuto con caramelline senza zucchero. Domani mi informero' su altri rimedi.

Grazie sempre e buona serata.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Gent.mi dottori,

Visto che la tosse non dimunuiva e avevo una forte sensazione di bruciore alla gola, sono tornata dallo psichiatra che mi ha cambiato terapia. Mi ha prescritto la mirtazapina. Ho iniziato con un dosaggio molto basso (un quarto di pillola) perche' tendo ad avere la pressione bassa. Il mio medico di base per il bruciore e la tosse mi ha detto di assumere Riopan gel per idratare le mucose, avendo anche rigurgito.
Avrei una perplessita', ho letto che anche la mirtazapina puo' dare secchezza o xerostomia. Vi chiedo se potrebbe avere lo stesso effetto del Laroxyl.

Grazie
[#13]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Gentile Utente,
gli effetti indesiderati non sono obbligatori, per quanto possibile da queste pagine, la scelta del suo psichiatra è condivisibile per le motivazioni che le avevo esposto più sopra,
Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test