Utente 518XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, vorrei un aiuto perché mi sto davvero preoccuoando in questi giorni.
Sono 3-4 giorni che da quando ho visto un video di un ragazzo che si esprimeva sul fatto che doveva operarsi al cervello per un tumore, mi sono preoccupato di averlo anch'io.
Sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca e già la mia dottoressa mi sostiene molto e dopo vari episodi di questo genere ha deciso di prescirvermi degli ansiolitici (sertralina).
Comunque da quel video tutti i giorni mi sento questo fastidio alla testa, che non è un normale mal di testa ma solo un fastidio come un inizio di mal di testa ma che non si manifesta mai, avverto poco anche giramenti di testa, ma molto molto lievi, quasi inesistenti, e mi esce pure sanguedal naso quando me lo soffio ma in quantità minuscole però anche questo mi mette ansia perché comcretizza ancora di più i miei pensieri.
Inoltre rientrato a scuola dalle vacanze di natale ho sballato di molto i miei orari di sonno quindi credo sia anche dovuto a questo il fastidio che provo.
Penso ancora a quel ragazzo e da ora penso di averlo anch'io dato questo fastidio, credo di avere un tumore al cervello e che questo sintomo sia l'inizio, non so come levarmi dalla testa questo pensiero perché non riesco a farmi passare questo fastidio.
Non ho preso niente per questa cosa perché non mi sembra il caso di prendere farmaci, però non so come farlo passare, credete sia l'idea e l'ansia che ho di averlo anch'io?
Non penso ci sia bisogno di fare analisi, cosa ne dite?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La sertralina non è un ansiolitico, è un farmaco anti-ossessivo, e Lei dice che questo non è il primo episodio ma l'ennesimo di una serie. La dottoressa ha già provveduto a darle un'indicazione che mi pare sensata.
Presumo le abbia spiegato poi la tempistica di funzionamento della sertralina, e che intenda seguire nelle prime settimane l'andamento, visto che l'effetto non è immediato dai primi giorni ma richieste un po'.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 518XXX

Si dottore, però la sertralina è quasi 1 anno che la prendo, e infatti mi sta iutando molto ma non so per quale motivo ora ho paura di avere questa malattia, come ripeto tutto è partito da un semplice video e adesso ogni giorno mi fa leggermente male la testa e ho anche giramenti, oggi per esempio ho provato a prendere un oki ma non ha risolto niente, quindi questo mio pensiero si sta concretizzando.
Inoltre avverto dolori sui muscoli dietro al collo e sopra la testa, e cercando su internet ho scoperto la cefalea tensiva.
In effetti è un periodo abbastanza stressante quello che sto passando però che lo stress porti ad avere questi mal di testa e giramenti continui mi sembra un po eccessivo, non crede?
Molte persone con cui ho parlato mi dicono che è anche il freddo che porta questi mal di testa, altre mi dicono che non dormo abbastanza (dalle 5 alle 7 ore al giorno) e altri che non riesco mai a rilassarmi ma non credo che fattori del genere possono portare dolori ogni giorno da 1 settimana.
Vorrei trovare il modo capire se ho realmente un tumore o no, lei cosa mi consiglia di fare?
Analisi? Tac? Oppure che è solo frutto della mia immaginazione?
Sono realmente in panico e man mano che vado avanti mi rovino ogni giorno.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da come ha scritto sembrava che gliel'avesse prescritta ora.
Quindi la sta assumendo da quasi un anno, a che dose ?
Dosi inferiori ai 150 mg possono non funzionare bene su sindromi ipocondriache.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 518XXX

Si la assumo da quasi un anno da 50mg.
Ogni giorno ne prendo una la mattina dopo colazione

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questa è una dose che può essere inefficace.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 518XXX

Grazie mille dottore, in questi giorni chiamerò la mia dottoressa di famiglia e sentirò cosa secondo lei è meglio fare
Grazie mille ancora