Utente 440XXX
buongiorno dottori,ho depressione con ansia e fibromialgia; purtroppo daparox, ultimo usato non ha funzionato, ma parzialmente: prima, anni fa su ansia e sull'umore qualcosa ha fatto, come sui dolori essendo fibromialgico, ma ho fatto 3 mesi ultimamente dove solo sui dolori è stato efficace... leggendo anche il forum capita che farmaci prima usati con successo , poi con la ricaduta non lo abbiano e lo stesso discorso, qui fallimento totale anche per lo zoloft , compresi i dolori. ricordo che i dosaggi erano sempre uguali e monitorati dallo specialista.
ora sono tornato all'entact ,1,5 di en divisi durante la giornata e lyrica 25 3 al di ma devo dire, sebbene siano 14 gg che li prendo che non ho il minimo giovamento , anzi (lasciamo perdere l'umore per il momento, presto come l'ansia) ma almeno per i dolori entact e pregabalin mi aspettavo qualcosa in piu: c'è un minimo attenuamento nei dolori, ma nulla piu. stanchezza e forza non ne parliamo, come l'equilibrio che non è sempre dei migliori e non per ultimo mente offuscata e memoria a breve davvero difficoltose. ad ogni modo , per il dolore essendo un ssri come il daparox non dovrebbe aiutare oppure potrebbe essere ancora in circolo il daparox "con i suoi effetti positivi"?
poi altro punto: in estate ho preso l'eferox dopo la sertralina, passando una settimana a 75 e dopo a 150: beh ho fatto oltre 20 gg a 150 e non servivo un centesimo: sudavo 7 8 volte al giorno, anedonia a go go,testa confusa, ansia cosi cosi ma DOLORI passati.
ora, cosa che chiederò al curante , perchè non abbiamo mantenuto almeno un mesetto l eferox e poi eventualmente salire o scendere quando è stato constatato che 150 erano troppi? ah a nota: c'è stato un periodo che ho mollato 2 3 mesi scalando correttamente, ma dopo questo periodo ricaduta pesante con dolori pianti etc...prima di questo periodo si è provata la lyrica ad alti dosaggi che mi ha fatto ingrassare ma ero piu lucido , no dolori ma peso abnorme. grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

qualche volta bisogna avere un pò più di pazienza essendo la risposta alla terapia sostanzialemente soggettiva, i farmaci andrebbero usati a dosaggio adeguato e per un tempo altrettanto adeguato prima di cambiarli,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 440XXX

salve dottore, d'accordo in alcuni casi come l'eferox l'ho usato per poco, ma mi creda a non potersi alzare dalla sdraio con un panno sul capo ed in questo caso appunto, se 150 si dimostrano troppo forti, si dovrebbe e lo dico da profano, usare un'altra dose visto che a 75 avevo fatto solo 7 giorni d'entrata. daparox 3 mesi per capire l'efficacia mi pare ragionevole come lo stesso tempo per la sertralina...ho usato anche i triciclici che mi hanno provocato un vero e proprio blocco intestinale...8 gg senza andare in bagno e sempre mi passi il termine "rinc....o". sono sempre stato ligio ed attento alla cura ma si vede che non attecchiscono e magari vedere altre classi . l'unico ad andar bene ma non per la fibro, il sulamid che per toglierlo è stato drammatico...grazie

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
come già detto qualche volta può essere più difficile trovare la terapia soddisfacente, esiste una percentuale minima di soggetti che rispondono male ma questa percentuale, seguendo le giuste procedure e integrando le terapie si abbassa di molto,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta