Tempi di smaltimento xanax

Ho assunto su prescrizione naturalmente xanax da 3 mg a rilascio prolungato per 4 giorni , poi ho scalato a 2 mg sempre a rilascio per altri 3 giorni...quindi un totale di una settimana di assunzione con questi dosaggi...ora ho smesso perche ho degli esami da fare e preferisco interrompere momentaneamente con lo xanax...la mia domanda e' dopo quanti giorni il mio.organismo all incirca si ripulisce dalla sostanza? Grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
Gentile utente,

Spieghi brevemente però il motivo della richiesta, così si comprende meglio il contesto.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Eh dottore scusi non so cosa non c e di chiaro vorrei solo capire in quanti giorni il mio organismo si pulisce dallo xanax tutto qua...non so come altro chiedere) poi io se utilizzo una medicina preferisco conoscerne bene le dinamiche cosi da stare piu sereno...tutto qua
[#3]
dopo
Utente
Utente
Ah mi scusi approfitto per chiederle jn altra cosa...dopo una settimana di xanax a questi dosaggi smettere di colpo puo provocare danni?
[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
La tolleranza allo xanax non si sviluppa in una settimana. Se prima uno assumeva un altro ansiolitico allora vanno considerata anche quella durata però. In questo caso però se il medico le ha detto di usarla in questo modo, perché preoccuparsi ?
Sulla durata invece ripeto. Che cosa cambia se il farmaco ci sta un tot di giorni, il doppio, o il triplo nel mentre che viene eliminato ? Il risultato finale non cambia, per cui a cosa dovrebbe servire sapere in quanti giorni ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#5]
dopo
Utente
Utente
E per sapere quando viene eliminato...se dopo un giorno due giorni una settimana ecc...sia per delle analisi che devo fare e regolarmi di conseguenza ma anche per saperlo io...facendone uso e cercando di farlo in modo intelligente sono curioso di sapere anche un suo parere dottore
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
"sia per delle analisi che devo fare "

Chiaramente, altrimenti perché l'avrebbe chiesto ? Quindi è questo che chiedevo di specificare.

Se deve fare delle analisi, specifichi di che situazione si tratta, sempre se vuole.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#7]
dopo
Utente
Utente
Semplici analisi del sangue ...
[#8]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
In questo caso è irrilevante sapere i tempi di smaltimento dello xanax.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#9]
dopo
Utente
Utente
Per me lo e' se me lo puo dire...grazie
[#10]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
Allora magari se vuol dirci quali esami realmente deve fare, ed evitare questa reticenza.
Altrimenti non è che "per lei" è importante, semplicemente non lo è.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#11]
dopo
Utente
Utente
Allora consigli su cure non si possono dare, diagnosi a distanza non si.possono fare, nomi dei dottori non possono dire, sulle paranoie guai a chiedere rassicurazioni perche non va bene, informazioni sui farmaci non e' cosa rilevante...puo dirmi dottore cosa si puo scrivere cosi me lo segno e capisco anche l utilita' della sua presenza su questo sito? Scommetto che non e' una domanda valida nemmeno questa...mmm aspetti mi sa dire quanto fa 1 piu 1?
[#12]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
Guardi, non stia a fare il maleducato per evitare di render conto del modo non limpido in cui chiede le informazioni.

Se non è d'accordo con le regole del sito, non si rivolga a me, anzi non si permetta di farlo, ma se mai protesti con lo staff.

Detto questo, come potrà vedere i quesiti che trovano risposta sono numerosi, quindi il problema non sono né la maggioranza degli utenti, né la maggioranza dei consulti a cui rispondo, ma sono tipi di domande come questa, e non è il solo, in cui si chiede una cosa omettendo tutto e poi dicendo le cose a pezzi e in maniera contraddittoria.

La ragione perché si chiedano dettagli prima di rispondere c'è, e non è importante che la sappia Lei, anche se in questo caso la sa benissimo. Quindi è inutile prendersela a male come se non capisse cosa c'è che non va nella sua domanda.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio