Utente 526XXX
Salve ho 37 anni e sono un giornalista. Volevo un parere da voi se possibile. Nel 2013 a seguito di uso massiccio di cannabis ho avuto un forte episodio psicotico curato e durato 3 mesi. Poi sono andato in fortissima depressione e sono stato curato con diversi antidepressivi ma con nessun risultato fino ad agosto del 2014. Cambio psichiatra e mi diagnostica uno stato misto attenuato curandomi con lamictal 200, litio 900 e seroquel fino a 400 mg e piano piano sono stato bene ed ho ripreso a fare una normale vita (sempre trattato poi diversi antidepressivi e stabilizzatori per i cosiddetti sintomi residui della depressione). Ad ottobre 2018 cado rovinosamente di nuovo e lascio il lavoro.La diagnosi è depressione: vengo trattato con anafranil fino a 75 e seroquel fino a 100. Mi sento meglio in un mese e mezzo ma dopo qualche giorno mi sento troppo attivato e faccio strani pensieri (una volta ho pensato che ci fosse una spia nel mio ufficio), dunque crollo di nuovo ed il medico comincia da gennaio a trattarmi con lamictal, litio e seroquel (da oggi fino a 400), ma nel frattempo cmq sto male, dormo male anche assumendo due en ed un seroquel, sedato, ho confusione mentale rallentamento motorio cefalea dolori muscolari ansia moderata e un flusso veloce di pensieri e rimuginazioni che non hanno un senso compiuto. Il medico dice che si tratta ancora una di stato misto attenuto. Mi domando, prendo il seroquel da ottobre 2018 ad oggi mi ha solo prodotto effetti collaterali mentre la prima volta funzionò? Intanto io vivo questo stato con profonda sofferenza e ho perso un pò di fiducia. Che ne pensate voi?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Tendenzialmente le terapie vanno mantenute per tempi lunghi e la riassunzione può non sortire gli stessi effetti precedenti.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 526XXX

E dunque prendo inutilmente il Seroquel?

[#3] dopo  
Utente 526XXX

Scusate ma se ne esce da questa situazione prima o poi? vorrei pure convincerci con alcuni sintomi ma il non essere per niente funzionale mi fa disperare