Inizio ad avere sintomi di depressione molto forte .

Buongiorno Dottori,

Ho 19 anni, attualmente lavoro da 6 mesi e inizio ad avere problemi che non riesco a capire da dove derivano.
Premetto che non ho mai avuto Depressione e mai sofferto di Ansia se non per le normali cose scolastiche, mai avuto incubi ,inoltre io non ho mai avuto disturbi nel sonno e non ho mai avuto problemi mentali almeno fino ad adesso.
Tutto è iniziato esattamente 2 settimane fa, quando è iniziata la settimana, ho iniziato a sentirmi una nullità perchè ho abbandonato l'università( inizialmente il mio piano era fare l'università e anche lavorare ) ma ciò si è rivelato molto difficile perchè non riuscivo a trovare il tempo per studiare e ho iniziato ad avere problemi in famiglia .
Insomma è come se mi fosse cascato il mondo non riesco più a vedere le cose positive che mi possano capitare, sento di essere intrappolato nella mia vita e nel mio lavoro, mi sento triste perchè non sono più la persona che ero prima con ambizioni, se penso al passato mi viene sempre più la depressione continuo a dire a me stesso perchè non ho fatto l'università e invece sono andato a lavorare cosicchè io mi sento bloccato dalle 9 alle 19.
Ho iniziato ad avere la mente annebbiata, fare anche semplici cose diventa un'impresa, inizio ad avere mal di testa già alle 13 e se penso che ciò può continuare per mesi non vedo altro che un futuro schifoso.
Inizio ad avere sensi di colpa molto forti per cose futili, inizio a vedere un mondo buio e burrascoso e la cosa che più mi spaventa è il fatto di non poter diventare più una persona 'normale'.
Quando sono da solo inizio a pensare troppo su cose che prima non ci sarebbe pensato neanche un pensiero, le mie relazioni sociali riesco a mantenerle con fatica ma è tutta una truffa io dentro di me mi sento male.
Questa notte mi sono svegliato alle 2 di notte con un eccessiva paura, probabilmente per un'incubo( è la prima volta dopo 9 anni che mi sveglio con un attacco di panico ).
Mi sembra di vivere in una bolla e ogni minuto che passa penso che la mia salute mentale stia peggiorando, inoltre sapendo che dovrò probabilmente far uso di farmaci non aiuta molto perchè mia sorella ha dovuto prenderli dopo avere avuto un episodio psicotico( è stata diagnosticata con disturbo dell'umore ).
Inoltre mi rende sempre più depresso perché sono in questa situazione.
Qualche volta solitamente verso la sera al ritorno dal lavoro, penso di essere dentro un film, è una cosa senza senso ma l'aver visto il film Truman Show mi fa scatenare diverse domande molte delle quali è difficile trovare risposte.
Sta diventando una continua battaglia nel mio cervello per combattere questa sensazione di tristezza che perdura ormai da 2 settimane mi sta stancando è già alle 13 mi sento stanco mentalmente.
La settimana scorsa per 3 giorni consecutivi ho sofferto di ansia acuta e una sensazione di tristezza enorme.
Capisco che non potete darmi una diagnosi precisa ma secondo voi cosa sto avendo ?
La mia paura maggiore è il fatto di non poter guarire
[#1]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Gentile Utente,

tutti siamo chiamati a fare delle scelte, si spera che siano però autentiche e consapevoli perchè ogni volta che ci discostiamo dal nostro progetto di vita il rischio è quello di stare in qualche modo male, deve cercare di fare ordine e chiarezza possibilmente con l'aiuto di un professionista psicoterapeuta,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test