Utente 441XXX
Gentili dottori,
Scrivo qui per capire qual é la natura del mio problema.
Tempo fa sono stata in cura per ossessioni senza compulsione ( paura di impazzire, di far del male, di essere lesbica, di essere pedofila o di provare attrazione verso gli animali).

Un periodo della mia vita davvero brutto.
Ultimamente mi capita, spesso quando leggo o vedo cose brutte che ovviamente non mi piacciono ( omicidio al telegiornale, documentario su assassini o pedofili) di provare delle pulsazioni quasi di eccitazione involontarie . Questo mi spaventa molto, perché assolutamente non é niente che mi piaccia assolutamente ANZI. Sembra quasi che il mio corpo traduca qualcosa che mi agita, in qualcosa che mi piace. Perché ho queste pulsazioni fisiche del tutto involontarie proprio leggendo cose riguardo torture, stupri o pedofilia? Sto veramente male, e questo sta riaccendendo le mie ossessioni portandomi anche a piangere a pensare di essere quel tipo di persona. E se mi piacesse tutto questo ?
Devo dire che ho avuto episodi analoghi riguardo mio figlio. Mi veniva e a volte anche ultimamente, da sorridere quando mio figlio piange. Perché anche se io mi agito dentro di me, il mio corpo é come se provasse a sdrammatizzare in questi modi ?

Lo so che cercando rassicurazioni non faccio altro che alimentare i miei problemi, ma vorrei solo che qualcuno mi spiegasse xhe scientificamente é possibile avere eccitazione involontaria anche per cose che ci fanno schifo, paura, ribrezzo, e xhe quindi tutto ciò non mi piaccia assolutamente .

Specifico che e non sto passando un periodo sereno in generale.
Io dentro di me so di essere una persona buona, generosa, che non farebbe mai del male a nessuno e ama i bambini e mio figlio più della mia stessa vita. Perché allora ciò? Ricordo di aver provato una situazione simile quando facevo psicoterapia, e il dottore provò a dirmi che il cervello confondeva la paura con eccitazione ? Qualcosa di simile. Io però vorrei per favore spiegazione a ciò. Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Stanno ritornando i sintomi ossessivi per cui deve effettuare una visita psichiatrica al più presto per poter evitare un ulteriore peggioramento.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it