Utente 463XXX
Salve dottori assumo i seguenti medicinali:
Mirtazapina 15 mg
Brintellix 7 gocce
Atenololo 50mg
Femoston 1/5
In caso di bisogno xanax ( 10 gocce max)
Ovviamente le cure sono state date da medici. Assumo anche Carnidyn Plus ( integratore). La mia domanda e': possono questi medicinali avere interazioni fra loro? Vi ringrazio. Buona giornata.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
E' una ripetizione di una domanda già fatta, sempre in questa chiave generica. "Possono avere interazioni"... certo, le possono avere. Ma perché, se i medici glieli prescrivono sapendo evidentemente cosa prescrivono, si sta ponendo il problema ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie dottore. Infatti vorrei sapere che tipo di interazioni possono esserci. Grazie.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ci sono scritte sui foglietti le interazioni. Lei pone domande generali non si sa su quali medicinali poi, e per che motivo.
Ritiene il medico completamente incapace di scegliere le medicine ?
Ha dei motivi per essere preoccupato di interazioni specifiche e per dei motivi particolari ?
Ha dei motivi per essere preoccupato di interazioni piuttosto che di effetti dei singoli medicinali.
Altrimenti è una richiesta già commentata in passato, di cui non si comprende il senso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Gentile dottore la ringrazio nuovamente. No assolutamente, non ritengo il medico incapace di prescrivere i medicinali prescritti, e che alcuni dicono che tra loro hanno interazioni altri invece no. Quindi non si sa' mai a chi credere. Inoltre ho posto questa domanda perche' a parere mio credo di assumere troppe medicine, che alla fine possono farmi piu' male che bene. E per finire mi piacerebbe sapere le interazioni tra i due antidepressivi, e tra gli antidepressivi e la terapia ormonale sostitutiva. Grazie.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le interazioni non sono dicerie di piazza. Sono segnalate se conosciute, studiate se segnalate, altrimenti non sono note.
Poi non sempre le interazioni sono proibitive, a volte sono interazioni positive, che migliorano la risposta, altre volte interazioni che compensano degli effetti collaterali etc.

A me pare dalla storia dei consulti che questa preoccupazione non sia un semplice problema di informazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 463XXX

Gentile dottore la ringrazio nuovamente. Purtroppo da quando assumo brintellix ( 1 mese a 5 gocce) e ora da 2 giorni 8 gocce , io mi accogo di essere peggiorata notevolmente. La depressione non c'e' , ma l'ansia e' veramente peggiorata, con attacchi di panico assurdi. E secondo me assumendo mirtazapina e brintellix la cosa e' degenerata. E anche parecchio. Quindi per quello che chiedevo a voi le interazioni tra farmaci.

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non capisco esattamente perché si concentri sul discorso dell'associazione.
Lei sta dicendo che da quando assume brintellix sta peggio. E quindi questo lo riferisca al medico visto che ormai è un mese.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 463XXX

Difatti l'ho detto al dottore ( neurologo) e mi ha detto che e' impossibile che il brintellix causi certe reazioni. Anzi, mi ha detto di aumentarlo. La ringrazio nuovamente.

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo infatti lo ricordavo, che glielo aveva aumentato, e in effetti la dose del brintellix mediamente è quella.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 463XXX

Ora sono a 8 gocce , ma mi creda , sembro diventata matta. Appena mi sveglio la mattina mi vengono certi attacchi di panico e ansia terribili. Ho assunto in questo mese ( aprile) il lexotan max 15 gocce. L'ho assunto anche nei mesi scorsi ma non in modo continuativo, sempre max 15 gocce, percio' non credo che i miei siano sintomi da sospensione, anche perche' ieri, sempre su consiglio del neurologo ho assunto 3 gocce di xanax la mattina e 5 la sera. Percio' teoricamente non sono sintomi da sospensione. Sinceramente non so' cosa pensare. Mi scusi dottore.

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sospensione non ce n'è stata. Il lexotan era discontinuo, e ora c'è comunque lo xanax.
Penserei ai sintomi del suo disturbo.
Ripeto però, il brintellix è un farmaco per la depressione. Non per altre diagnosi (potenzialmente sì, al momento non risulta).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 463XXX

Va bene dottore la ringrazio nuovamente per la sua disponibilita'. Almeno i sintomi che provo non sono dovuti a sospensione o riduzione lexotan. Quindi il brintellix non e' indicato per l'ansia. Sono sempre piu' perplessa, vai da un medico lamentando forte ansia e mi vengono prescritti farmaci non adatti all'ansia, anzi che la peggiorano. Bene direi. Grazie ancora.

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, il discorso è diverso. Se uno lamenta ansia e la diagnosi è depressione ansiosa, significa che il farmaco è indicato. Non è che si curano i sintomi presi uno per uno, si cura la diagnosi (se possibile). Io mi riferisco quindi alla diagnosi, non ai sintomi ansiosi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 463XXX

Va bene dottore. Ma se e' depressione ansiosa ( la mia) pero ' depressione non ne ho perche' comunque l'umore e' buono ( quando non c'e' ansia), la voglia di fare c'e', uscire , e c'e' solo MOLTA ansia, che e' quella che mi fa' uscire di testa ( scusi il termine) , possibile che non resco a risolvere questo problema santo cielo? La sugnora che abita sopra di me ( anche lei depressione ansiosa) con un farmaco ( che non faccio nome) sta' bene. E io , sono costretta a prendere le gocce perche' altrimenti do' di matto dall'ansia. Sto' seriamente dubitando che i farmaci che sto' assumendo invece di migliorare la situazione, la peggiorano. Mah.....

[#15] dopo  
Utente 463XXX

Dottore , leggendo qua sul sito, ho letto alcuni effetti paradosso delle benzodiazepine. Avendo assunto il lexotan, puo' essere che lo xanax non mi copra a sufficienza l'ansia e percio' avverto sintomi tipo astinenza? Potrebbe addirittura averla aumentata? Sono tutte mie supposizioni ovviamente. Grazie.

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi pare che vada a cercare cose particolari, come anche per il discorso delle interazioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 463XXX

No no dottore volevo solo un chiarimento. Grazie ancora.

[#18] dopo  
Utente 463XXX

E che leggendo su internet ( cosa che NON dovrei fare perche' poi mi faccio condizionare) si leggono tanti pareri discordanti e confusi. Grazie ancora.

[#19]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Forse non se ne rende conto, ma si intuisce che il meccanismo è questa informazione da cui trae poi solo dei dettagli o delle domande particolari che non hanno una loro logica tecnica. Finita una ne inizia un'altra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it