Clonidina

buongiorno. sono un ragazzo di 30 anni che soffro di problemi di ansia. volevo chiedere un parere sull' uso della clonidina per contrastarla. tenendo presente che i trattamenti di prima linea ssri come citalopram zoloft e fevarin li ho fatti con risultati parziali ( sento ancora molto lo stress) e noto un attivazione ortosimpatica molto marcata con vasocostrizione periferica sudorazione ecc... gli effetti collaterali come sedazione o bradicardia potrebbero essere anche buoni perchè come detto soffro di ansia generale.. per questo tipo di problema ho trovato solo la clonidina con questo meccanismo di azione magari sapete se vi sono altri farmaci o cure.. grazie saluti.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Il suo psichiatra è in grado di stabilire nuovi trattamenti in virtù delle difficoltà riscontrate con i precedenti trattamenti.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
purtroppo il mio psichiatra non sa trovare una soluzione. mi ha proposto il farmaco lotuda, ma un nuerolettico mi sembra un eccesso visto che ho già provato l abilify e come effetti collaterali non stavo bene. aumento di peso visone offuscata acatisia poca resistenza allo sforzo, credo che ora io stia meglio. anche se non avro proprio gli stessi effetti collaterali con il lotuda non mi sembra ragionevole la proposta. la mia psichiatra mi ha detto che la clonidina non e un farmaco classificato per questo genere di disturbi. qundi non credo che me lo prescriverà.. scrivevo qui per la possibilità di avere delle opinione differenti visto che sono andato da piu dottori ma non ho trovato proposte che mi sembrano buone, es mi e stata consigliata il mindfullness ma non mi convince molto .. quello che volevo che si capisse e che non sono da poco che soffro di questo problema (abbastanza importante) ma che per ora non ho trovato una soluzione che mi consenta di fare una vita lavorativa.. ecco perchè ho chiesto in questo sito se vi sono delle alternative. grazie saluti.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Men che meno è possibile trovare la soluzione on line. Le opzioni possibili vanno valutate con visita diretta.