Utente 574XXX
Vorrei chiedere un consulto sulla terapia che mi è stata data dalla psichiatra e che seguo da circa due mesi per la depressione con forte componente ansiosa che ormai mi ha relegata dentro casa con qualche sbalzo di umore durante il ciclo mestruale.

La terapia è lamictal 150, 50 al mattino e 100 la sera
Cipralex 10 gocce al mattino
Samyr 400 in tarda mattinata
EN 10 gocce al mattino e 15 la sera.

Per ora non ho avuto miglioramenti e la psichiatria mi ha detto di attendere ancora qualche settimana per poi vederci e rivalutare.

Ho notato che da quando la dottoressa ha aggiunto il cipralex ho sempre sonno, ma tanto sonno e stanchezza e anche tremore con ansia molto aumentata.
È normale secondo voi che il cipralex possa dare questo problemi?

Ritenete questa terapia valida per i miei disturbi.

Ho letto che il lamictal non si può prendere con la sertralina ed il cipralex più o meno è simile no?

Chiedo anche se due antidepressivi, Samyr e cipralex insieme al lamictal non siamo eccessivi.

In tutto sono 4 psicofarmaci: Samyr, cipralex, lamictal EN ed io non mi sento più la stessa.

Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

"Ho letto che il lamictal non si può prendere con la sertralina"
Non mi risulta, per quale motivo ?

Lei parla di depressione, ma la terapia è per un disturbo bipolare. E' composta da due medicine, le altre due sono diciamo così, di contorno.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 574XXX

Dottore l'ho letto sul foglietto illustrativo del lamictal che c'è una interazione con sertralina.
La psichiatra mi ha parlato di disturbo dell'umore ma non ha nominato il disturbo bipolare. Non saprei che dire. La dottoressa mi ha detto che sono depressa e che ho sbalzi di umore non marcati ma più verso la depressione e con molta ansia e che il lamictal è una medicina che regola l'umore però fa anche un po' da antidepressivo e che il cipralex è un antidepressivo e pure il Samyr.
Volevo chiederle dottore è possibile che il cipralex mi abbia fatto aumentare l'ansia mi dia tremori e sonnolenza, tanta sonnolenza.
È vero che fa ingrassare?
Grazie in anticipo per le risposte

[#3] dopo  
Utente 574XXX

P.s. Ho sentito poco fa la psichiatria e mi ha detto di scendere a 5 gocce con il cipralex visto che 10 mi danno tanta ansia e sonnolenza, ma ho letto che il minimo dosaggio terapeutico è di 10 gocce. Non capisco questo farmaco dovrebbe curare l'ansia non farla venire.
Comunque chiedo ancora
Ritenete che questa terapia possa essere valida per ansia e depressione e sbalzi di umore?
Il cipralex può dare sonnolenza e ansia?
Il Samyr ed En non devo considerarle medicine? Quattro farmaci mi sembrano troppi.
Il dosaggio di lamictal non è troppo alto? Una mia amica lo prende per gli sbalzi di umore ma ne prende 100.
Per favore datemi qualche parere e chiarimenti
Molte grazie a tutti i medici

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non trovo questa interazione che Lei menziona, me la può trascrivere ?

Le ripeto, se ha una diagnosi di disturbo bipolare, ragionare sul fatto che l'antidepressivo possa agitare non è strano.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 574XXX

Buongiorno dottore grazie per il consulto.
Copio e incollo quello che ho trovato sul foglietto illustrativo on line del lamictal
- Sertralina: la co-somministrazione di lamotrigina e sertralina determina un aumento della concentrazione plasmatica di lamotrigina, con conseguente comparsa di effetti collaterali. Tale fenomeno si verifica a causa dell’inibizione esercitata dalla sertralina sul metabolismo della lamotrigina (Kaufman, Gerner, 1998).

Volevo chiederle in che senso può agitare il cipralex? Cioè non comprendo come mai un farmaco che dovrebbe curare l'ansia può farla aumentare, a prescindere se una persona è bipolare o no. Me lo può spiegare?

5 gocce di cipralex fanno effetto? Perché ho letto in alcuni consulti qui che i farmaci sottodosati fanno più male che bene.
Il dosaggio 150 di lamictal secondo lei è alto?

Io sono giù di umore, molto giù e non provo stimoli o piacere nel fare nulla e non ho più rapporti sociali di nessun tipo. Questa terapia può aiutare?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, quel tipo di interazione è possibile, ma non rende in assoluto incompatibile l'associazione.

Il cipralex come tutti gli antidepressivi di quella categoria producono inizialmente una stimolazione, legata all'immediato aumento del neurotrasmettitore su cui hanno il primo effetto, la serotonina. Questa stimolazione non corrisponde all'effetto terapeutico, ma ad un effetto complessivamente spesso ansiogeno, dopo di che il cervello ha una serie di adattamenti a livello molecolare, e sono questi cambiamenti a coincidere con la comparsa della protezione anti-ansia. Il tutto richiede mediamente 2-4 settimane.

Se invece uno ha un disturbo bipolare, la questione è un'altra.

Il dosaggio di lamictal andrebbe rapportato alle sue concentrazioni plasmatiche. Un valore del genere per bocca è un dosaggio normale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 574XXX

Ok dottore grazie per il chiarimento.

Quindi l'effetto di ansia e sonnolenza potrebbero passare con l'assunzione?

Potrei chiederle come mai in caso di disturbo bipolare la questione cambia?

Concentrazione plasmatica vuol dire che dovrei fare dei dosaggi nel sangue?

Spero tanto mi risponda ancora.
Grazie molte
Buona giornata

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In caso di disturbo bipolare l'antidepressivo può sollecitare o favorire fasi agitate, cioè iper-cariche.



Sì, dosaggio nel sangue della lamotrigina.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 574XXX

Ok ora inizio a capire, anche se non mi è chiaro il meccanismo. Se una persona è depressa, oppure è bipolare, l'antidepressivo non dovrebbe fare effetto comunque sulla depressione bipolare?

Come mai in un bipolare l'antidepressivo può dare agitazione pur essendo un antidepressivo che ha indicazioni contro l'ansia? Scusi vorrei capire.

Scusi è che non vorrei che il cipralex mi facesse più male che bene, perché in realtà io li ho gli sbalzi di umore, non molti ma li ho, ma sono più le fasi depressive, cioè ultimamente sono depressa e basta, ma agitata e ansiosa.

Da un lato da quando assumo cipralex l'ansia per alcune cose sembra migliorare negli ultimi giorni, dall'altro sono più agitata del solito, ma depressa, non so come spiegare.

All'inizio il cipralex mi dava davvero molta agitazione tantoché la psichiatria mi ha aumentato la dose di En per bilanciare la situazione. Ora pare che vada un po' meglio, ma non so se sia per via delle gocce di En o perché l'antidepressivo inizia a fare effetto.

Non sapevo che il lamictal si dovesse dosate, sapevo che altri farmaci necessitano di dosaggio tipo Depakin e litio. Farò il dosaggio.

Grazie mille
Buona giornata dottore

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"l'antidepressivo non dovrebbe fare effetto comunque sulla depressione bipolare"

No, è una diagnosi diversa, una malattia diversa. L'antidepressivo quando esce sul mercato esce per la depressione, non per il disturbo bipolare.

Il lamictal non si usa dosare, però per lo stesso principio per cui lo si fa col depakin e litio, ha senso farlo
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 574XXX

Ok dottore capisco. Sono due malattie diverse. Credevo che l'antidepressivo curasse a prescindere la depressione e invece mi pare di capire che nel disturbo bipolare è meglio non farlo. Forse la psichiatria mi ha visto talmente giù di umore e ansiosa che ha pensato di darmelo, non saprei. Ne parlerò con la dottoressa.

Quindi l'aumento di ansia e agitazione che sono sopraggiunti da quando prendo cipralex potrebbe essere dovuto al fatto che io soffra di questo disturbo o potrebbe anche dipendere dal farmaco che inizialmente da un peggioramento dei sintomi?

Farò il dosaggio e la terrò aggiornata.

Grazie
Buona giornata dottore

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In ogni caso, l'aumento iniziale dei sintomi ansiosi è previsto senza dover pensare a incongruenze diagnostiche.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 574XXX

Ok dottore grazie ancora mi ha tolto molti dubbi.
Quindi se entro qualche settimana l'ansia dovesse essere presente e non recede e devo prendere sempre di En ne parlerò con la psichiatra perché forse il cipralex non fa per me a prescindere dalla diagnosi.
Ho bisogno di un chiarimento
La dottoressa sulla ricetta ha scritto
Lamictal 50 mattino
100 sera
Cipralex 5 gocce al mattino per una settimana poi 10 sempre al mattino
EN 10 gocce 8
10 gocce 14
20 gocce 23
Non ho capito se le gocce del mattino le devo prendere prima o dopo il cipralex
Cioè al mattino ho lamictal, cipralex ed EN più Samyr ma a parte il Samyr che devo prendere a stomaco vuoto in tarda mattinata gli altri tre non so bene come distribuirli.
Fino ad ora ho ripreso cipralex dopo colazione, lamictal dopo circa 1 ora poi le gocce En tarda mattinata, perché mi sveglio già mezza addormentata e Samyr tarda mattinata.
Va bene?
La psichiatria mi ha detto che è indifferente però vorrei un suo parere.
Grazie molte e scusi per il disturbo eccessivo.
Buona giornata

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
I dubbi invece si moltiplicano mi pare. Adesso siamo a prendere la prescrizione e a metterne in dubbio qualsiasi dettaglio. A maggior ragione se non le viene fornita una risposta definita. Questo è caratteristico di chi è dentro un punto di vista ansioso.

Comunque qui non si possono dare indicazioni del genere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#15] dopo  
Utente 574XXX

Ciao dottore si è vero infatti come dicevo sono molto ansiosa e perfezionista. Se non mi viene data una risposta precisa i miei dubbi aumentano. Credo che poi tutti vogliamo risposte chiare e definite.
So che qui non si possono fare prescrizioni, ha ragione, ma non era quello il mio interesse e mi scuso. La prescrizione ce l'ho ero solo in dubbio sugli orari dei farmaci visto che al mattino ne prendo 4 - EN, cipralex, lamictal e Samyr e non so in quale ordine prenderli perché non ho chiesto nel dettaglio alla psichiatra e quando l'ho fatto con un messaggio mi ha scritto che era indifferente.
Al mattino mi scombussola lo stomaco prendere tutte quelle cose e magari non so c'è un modo più giusto di prenderle e chiedevo un parere su questo. Un parere sull'orario non altro.
Grazie lo stesso per tutto
Buona giornata dottore

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"Se non mi viene data una risposta precisa i miei dubbi aumentano. "

No, sono i dubbi che rendono le risposte imprecise, fino all'infinito e alla pura ripetizione.

Infatti è falso che Lei non sappia come procedere, è falso che non abbia chiesto al medico in rapporto agli orari, e il medico le ha dato una risposta semplicissima. Una semplicità che Lei non riesce a utilizzare perché il suo cervello vuole per forza una risposta al di là di quello che il medico le ha indicato.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 574XXX

Sì dottore più o meno ho capito. In parte è vero che è queetoo il processo mentale, me sono accorta. Non è sempre così, dipende dalle situazioni. Sui farmaci vado abbastanza in paranoia. Non ho capito una cosa: in che senso è falso? Non è falso quello che ho detto. È vero che sono un po' confusa su come procedere con i farmaci perché non me ne intendo molto, ma so che alcuni farmaci si devono prendere lontano dai pasti, altri no, altri farmaci distanti da altri farmaci. Un gran caos. Non è falso che ho chiesto alla psichiatra, è vero. Inizialmente no, perché la dottoressa aveva scritto tutto sulla ricetta, poi però ho chiesto un chiarimento sui farmaci del mattino ( EN, Samyr lamictal e cipralex) e lei a parte dirmi di prendere il Samyr lontano dai pasti e per ultimo in tarda mattinata mi ha detto che per il resto è indifferente. Ecco questa risposta per me non è chiara. Tutto qui. Se la dottoressa mi avesse detto, faccio un esempio, di prendere cipralex dopo colazione, lamictal dopo due ore e Samyr prima di pranzo ed EN indifferente allora non avrei problemi. Ho anche problemi a fidarmi perché ho avuto qualche brutta esperienza.
Buona giornata e grazie ancora per tutto

[#18]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"e lei a parte dirmi di prendere il Samyr lontano dai pasti e per ultimo in tarda mattinata mi ha detto che per il resto è indifferente"

Quindi è falso che " non so c'è un modo più giusto di prenderle"

La psichiatra le ha risposto su questo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#19] dopo  
Utente 574XXX

Ok ora ho capito. Grazie