Depressione o disturbo bipolare?

Salve, sono un ragazzo di 19 anni che ho sempre sofferto di disturbi dell’umore altalenante durante l’anno, ho cominciato quando ero in seconda media ho sempre avuto pochi amici o sempre la solita compagnia, soffro di periodi di umore sotto i piedi, bassa autostima, sensi di colpa soprattutto d’inverno, periodi che durano anche 3-4 mesi ormai da quasi 4 anni dall’inizio delle scuole superiori ora sono in quinta ma non trovo le forze per andare a scuola, nei periodi in cui l’umore è basso faccio fatica anche a vedermi con gli altri ho come un blocco, mentre di estate mi sento arrivo al 100% facendo tutto, quest’estate soprattutto ho fatto nuove conosciehze, nuove esperienze io mi sentivo star bene ma secondo le persone che avevo vicino i miei genitori ecc no, però io non mi fermavo perché pensavo di essere guarito definitivamente e Non ricadere in questi miei periodi di depressione, frequento una psicologa sempre durante il mio periodo in cui sto male da quasi 6 anni, mentre faccio una cura con venlafaxina e aripiprazolo ora perché dopo tanto tempo e gli episodi ripetuti negli anni secondo mio psicologo e psichiatra sono bipolare ciclotimico non so convinto di questa diagnosi, chiedo consiglio a voi, grazie mille per l’ascolto
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
La diagnosi è una caratteristica di visita diretta.

L’oscillazione umorale può far propendere per un disturbo dell’umore di tipo ciclico per il quale sarebbe in trattamento.

Probabilmente nei periodi di benessere la terapia viene interrotta mentre andrebbe continuata lo stesso.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto