x

x

Fitte/scosse alla testa

Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni.
A giugno sono stato costretto ad assumere xanax per via di attacchi di panico.
La cura con xanax ha fatto il suo, mi sono trovato da subito bene e mi ha aiutato tanto.
(sotto controllo medico) Dopo 8 mesi ovvero 2 settimane fa ho smesso dopo scalaggio durato un mese e mezzo perché non avevo nessun attacco di panico ormai da molto tempo.
Il problema nasce quando ho smesso il farmaco, ho iniziato ad avere queste fitte / scariche di poca durata ma intense alla testa.
La mia domanda era se queste fitte potevano essere correlate ai sintomi di crisi d'astinenza e se si, quanto possono durare?
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Otto mesi di trattamento sono troppi per un uso di benzodiazepina soprattutto per un paziente giovane.

La terapia andava impostata con prodotti che non dessero dipendenza e fornissero un miglioramento sostanziale e non sintomatico.

La presenza di questi fenomeni è indice della astinenza dal prodotto.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della rapida risposta. Ora come ora non si può tornare indietro. Quindi a questo punto quanto potrebbe durare questa astinenza? Mi può fare gentilmente un esempio sulla durata.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio