Utente 470XXX
Buonasera da come si può notare dal mio storico di consulti purtroppo soffro di ansia da malattie.

Purtroppo ne il mio medico ne chi mi è vicino mi capisce e tantomeno mi da una mano per uscirne fuori.

La situazione va avanti da anni, somatizzo a tal punto da sentirne i sintomi e diventa spesso problematica la situazione.

Esattamente qualche giorno fa sono finito in pronto soccorso accusando parestesie, debolezze e disturbi visivi ma il neurologo dopo circa un oretta mi ha detto che ho un problema d'ansia e che i miei muscoli sono iper tesi.

Purtroppo il medico di base si limita nel prescrivermi lo xanax ma senza chiedermi ne come sto ne niente.

Che posso fare in merito?
A chi devo rivolgermi?

Le mie paure sono troppo forti a casa sono pieno di analisi, raggi, risonanze ed ecografie per non parlare poi delle visite mediche specialistiche.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"debolezze e disturbi visivi ma il neurologo dopo circa un oretta mi ha detto che ho un problema d'ansia e che i miei muscoli sono iper tesi."

Addirittura un'ora. Muscoli ipertesi come modo di dire tanto per "restituirle" in qualche modo una conferma del sintomo per attribuirla all'ansia.

Il medico di base le dà lo xanax forse perché non ha un'idea più precisa del tipo di terapie che ci sono.

Se va da uno psichiatra dovrebbe essere semplice proporle una cura. Lei riferisce un sintomo, la paura delle malattie, con relativi comportamenti. La visita specialistica è quella psichiatrica.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it