x

x

Depressione

Buongiorno gentili dottori vi scrivo poichè in seguito ai numerosi consigli ricevuti su questa piattaforma ho effettuato una visita psichiatrica con un specialista al quale ho riferito di avere come sintomi malessere costante poca concentrazione mancanza di voglia nel fare tutto crisi di pianto difficoltà nel ricordare sensazione di confusione in testa e testa vuota diciamo come se non avessi pensieri e inoltre come se mi sentissi distaccato dal mondo ed a volte mi sembra di non capire più nulla ne di ciò che studio o faccio ed in generale in base a queste cose che ho anche espresso nei consulti precedenti mi è stato diagnosticato uno stato depressivo e mi è stato dato un farmaco che ho iniziato ieri ovvero il citalopram vorrei sapere se in base a ciò che ho scritto siete in linea o meno col disturbo che mi è stato attribuito.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Perché, c'era qualcosa di particolare che non le tornava ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
No a me torna chiedevo solo se anche a voi tornava come cosa e se la terapia sia adatta era solo per una mia conferma per star tranquillo diciamo ecco, perche se i miei problemi di concentrazione e tutti gli altri elencati dipendono dalla depressione mi fa star tranquillo di curarmi per cui chiedevo solo una conferma quindi che ne dice?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Lei ha un medico e una prescrizione. Se non si fida o ha dei dubbi è un conto, mettere in dubbio le cose può essere sintomatico, ma in questo caso non è bene argomentarlo, perché i dubbi si moltiplicano.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref