Utente
Salve a tutti sono un ragazzo di 23 anni e circa da aprile (periodo quarantena) ho iniziato ad avere un po’ di strani problemi a livello fisico, premetto che arrivavo da un periodo di forte stress e ansia dovuto al fatto che mi sono lasciato con la mia ragazza a fine dicembre...relazione durata due anni, sono stato lasciato a casa da lavoro a fine gennaio e poi a febbraio ho avuto tutta l’ansia e lo stress per l’esame della patente, poi marzo e aprile come sappiamo tutti è stato il mese in cui siamo stati a casa... sta di fatto che uno dei primi sintomi strani è il pizzicore/prurito diffuso qua e là in modo del tutto casuale sul corpo, sensazione simile a quella del vento in spiaggia e i granelli ti colpiscono sulla pelle, poi dermatite sul viso che non avevo mai avuto, puntini sul corpo che mi sono durati 3/4 giorni controllati poi dal dermatologo e ha confermato una probabileorigine di forte stress, per finire avverto uno strano gusto nella coca cola/ pepsi, sento un retrogusto amaro sgradevole, e mi sembra di avvertirlo anche in alcuni profumi che uso di solito, prima non avevo mai sentito nulla in essi, ora chiedo, io sono un ragazzo molto molto ansioso, ipocondriaco, e mi fissò sempre sul mio corpo, nella mia testa devo avere sempre tutto sotto controllo, tutte queste cose che ho avuto e che ho tutt’ora possono essere di origine stress, ansioso?
Perché sono dei sintomi che ancora adesso a volte mi compaiono mi durano una settimana e poi scompaiono magari per un mese e poi tornano, apparte quello del sentire la coca cola con un retrogusto amaro perché adesso quando solo la vedo mi si chiude lo stomaco dall’ansia... non vorrei che magari si trattasse di qualche malattia e io non lo so, avete già avuto pazienti con sintomi simili?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere una sintomatologia correlabile ad una condizione ansiosa che può essere valutata e trattata da uno specialista in psichiatria con visita diretta.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Quindi dottore secondo lei non è riconducibile ad un inizio di una qualche malattia grave ?