Utente
Salve, assumevo 1 mese e mezzo fa Solian e Mirtazapina e tutt'ora assumo (in sto periodo salutariamente, dato dal periodo difficile) 150mg di Wellbutrin e 25mg di Trittico.
Avendo il medico a gennaio in queste due settimane ho parlato a una mia amica riguardo quel che potrei avere in base ai miei comportamenti e sulle relazioni sociali e affettive (problemi familiari con madre dittatrice e padre succube depresso).
Ho avuto poche ragazze con rapporti intimi (due e abbastanza travagliate).
Ho avuto poco contatto fisico affettivo dai 12 anni in su [dopo che a quell'etá, fino ai 16, son stato "chiuso" in casa sempre al computer ricevendo poche attenzioni, andando male a scuola; infanzia non troppo traumatica, dettata da una madre poco affettiva, alle volte molto dura e poco attenta ai figli) e, parlandone con un'amica che studia Psicologia, mi ha fatto notare dell'avere un probabile Disturbo Istrionico di Personalitá, nel quale in questo momento sono nella mia fase "depressiva" data da una mia "non riuscita" (o almeno momentanea) della relazione con una ragazza, lei interessata, dopo che é entrata piú di volte in casa mia e ho avuto ansia in cui avevo blocchi non riuscendo a parlare (situazione simile in generale, l'ho notato anche dallo psichiatra che se non mi si fa una domanda ho un blocco dove non riesco a dire niente, o avere paura di dirla) con momenti di silenzio, contatto fisico zero se non per salutare (dove in alcuni momenti non c'é stato nemmeno), contatto visivo poco solo in momenti non in ansia in cui si parlava (in cui probabile ero al centro dell'attenzione io).

C'é stato un miglioramento riguarda energia (che con Mirtazapina creava sonnolenza e peggiorava la situazione) ma per quanto riguarda ansia sessuale: non cerco desiderio sessuale in eventuale partner a inizio relazione (all'approccio uso attrazione sessuale, comportamento in qualsiasi o quasi relazione femminile, o comunque velato e cercando di attrarre per far piacere e dare impressione anche se poi non interessato) , nemmeno quando ne ho l'occasione in casa da soli, evito sempre, anche se magari dietro un cellulare ho desiderio.
La cosa é stata poco approfondita credo allo psichiatra, che alla fine é quello che vorrei si risolvesse.

Perció: ho ansia sia riguardo a farmi vedere (non riesco a cantare [oltre che non ricordo nessuna canzone {ho problemi alla memoria soprattutto sui ricordi}, non riesco ad esprimermi magari rappando davanti ai miei amici, per paura di sbagliare (non so se sia un blocco dovuto a che non lho mai fatto davanti a nessuno e non ho mai provato, anche se in testa mi escono delle belle frasi] e ansia riguardo alle prestazioni affettive e sessuali, ora sto pigliando 25mg di trittico in compresse a rilascio prolungato, quanto dovrei aumentare il Trittico per avere buoni effetti ansiolitici, e che non abbia effetti troppo collaterali?
Avró visita per dist istrionico il 16 e per cambiare psich non reputandolo idoneo, ma volevo prima un parere.

grazie mill

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Parla con la sua amica in qualità di amica studentessa di psicologia che ipotizza una cosa senza avere competenze tecniche per poter esprimere pareri clinici e per la situazione che clinica non è ed ora vuole la conferma on Line.


Si rende conto che fa una richiesta assurda o no?



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
sto chiedendo se a 75mg il trittico puó funzionare sull'ansia dato che lo psichiatra mi ha detto che potevo aumentarlo, che richiesta assurda sto facendo

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prima di tutto chiede come aumentare il farmaco perché ora è alla dose di 25 mg e poi fa una richiesta di chiarificazione sull’ipotetico disturbo istrionico diagnosticato dalla sua amica studentessa in psicologia.

Per fortuna è scritto.

Quindi la domanda finale, che sia in linea con le condizioni di servizio, quale è?
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72