Utente
Scrivo qui perché non so veramente a chi altro rivolgermi Premetto che sono sempre stata "delicata" dal punto di vista psicologico, da quanto ricordo ho iniziato ad avere disturbi d'ansia e ossessioni fin da piccola; ho successivamente passato 2/3 anni fa un periodo molto difficile, caratterizzato da umore sempre basso, ansia e rabbia... ecc Mi ero ripresa senza terapie e senza coonsulti con uno psicologo, e fino a prima del lockdown stavo molto bene, finalmente amavo me, ciò che facevo e i miei "livelli di ansia" si erano abbassati Da dopo il lockdown tutto è peggiorato: ansia, attacchi di panico, ossessioni e compulsioni,
depressione, rabbia e violenza, molta rabbia nei confronti degli altri e di me stessa; non riesco a vivere sul serio Avevo cominciato qualche mese fa a fare dei consulti con una psicologa perché non riuscivo ad andare a scuola (causa attacchi di panico) ma ho smesso per diversi motivi tra cui la situazione covid nella mia città soprattutto, perché i miei mi prendevano in giro e anche perché io non ero soddisfatta e mi vergognavo di ciò; ho provato ad andare avanti ma non va.. oltre questo si aggiungono anche problemi fisici probabilmente causati da questo stato di angoscia es. mal di stomaco, mal di testa, beuxismo ecc. In questi giorni ho capito però quanto potrebbe essere importante conoscermi e capire se magari l'ansia che ho sempre avuto potrebbe essere stata causata da qualcosa accaduto durante l'infanzia, si ho pensato di essere stata vittima di un trauma, qualsiasi genere anche se ogni volta che "chiedo" ciò ai miei, mi ridono in faccia perché credono che il mio passato sia stato normalissimo Io ho paura, non so che fare o a chi rivolgermi perché sono in pessime condizioni (fisiche e mentali) e ho paura possa peggiorare, ma i miei continuano a non preoccuparsi di me perché convinti che ciò che ho, abbia a che fare con l'adolescenza e inoltre non credono nella figura dello psicologo... Cosa devo fare?
Ho bisogno di aiuto

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"ho capito però quanto potrebbe essere importante conoscermi e capire se magari l'ansia che ho sempre avuto potrebbe essere stata causata da qualcosa accaduto durante l'infanzia, si ho pensato di essere stata vittima di un trauma"

Che significa che ha pensato di essere stata vittima di un trauma...quale ? in base a cosa ?
La diagnosi è stata definita, visto che utilizza termini tecnici, tipo panico, ossessioni etc... ?
Il panico, ad esempio, ha terapie ben definite, di tipo farmacologico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"