x

x

Problemi familiari

Buonasera,
ho oramai quasi 30 anni e sono sempre cresciuto in una famiglia disfunzionale.

Ho cercato più volte un aiuto, ma mi sono sempre ritrovato solo, mai preso sul serio, rimandato sempre in famiglia a stare male, essendo cosi costretto a continuare ad essere ogni giorno alle prese con una situazione familiare conflittuale e logorante.

Ho cominciato durante l'adolescenza a soffrire prima di attacchi di panico e poi negli ultimi anni di forte depressione ed insonnia.

Ho bisogno di aiuto, ma in questo periodo non so come poter essere aiutato e chi poter contattare.
La cosa di cui sono certo è che avere a che fare con la mia famiglia può solo farmi peggiorare.
Io ho bisogno di aiuto psicologico ed ho bisogno di essere allontanato da loro.

La mia domanda è: potrebbe essere indicato un percorso di riabilitazione residenziale in una Comunità Riabilitativa Assistenziale Psichiatrica, anche per un allontanamento dall'ambiente familiare?

Grazie
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Giuseppe Oddo Psichiatra, Psicoterapeuta 21
Buongiorno gentile utente, è mai stato seguito da uno specialista per il disagio psichico che ha descritto? Le consiglierei di rivolgersi prima di tutto al medico di base per una prima valutazione clinica. IN considerazione del quadro clinico sarà il/la collega a consigliarle di rivolgersi ad uno specialista per un approfondimento e una valutazione dell'eventuale progetto terapeutico da percorrere. Sappia comunque che nel nostro paese esistono in tutte le regioni i Centri di Salute Mentale (ogni territorio ha il CSM di competenza) dove un equipe di psichiatri, psicologi ecc tratta i diversi disordini psichici. Cordialmente

Dr. Giuseppe Oddo