E' vero che prendendo la paroxetina può aumentare il rischio di sviluppare un tumore al seno?

Buongiorno, ho iniziato a prendere la paroxetina, in particolare il Daparox, quasi due anni fa per disturbo di ansia generalizzata.
Ho raggiunto il massimo di 15 mg al giorno, per poi scalare ed eliminare il farmaco dopo 9 mesi.
Purtroppo stando sempre in casa a causa della pandemia, quando dovevo uscire mi sentivo molto ansiosa e allora ho deciso di comune accordo col medico di ricominciare a prenderle a basso dosaggio.
E' da giugno dello scorso anno che prendo 7 gocce di Daparox.

Mi sono imbattuta in due articoli che "condannano" gli antidepressivi, uno studio in particolare la paroxetina, per il rischio di sviluppare un tumore al seno.
Nel bugiardino del farmaco non rientra tra i possibili effetti collaterali, è possibile o sono solo articoli allarmisti?

Grazie a chi risponderà.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 33,8k 826 50
Gli articoli non sono riviste scientifiche.

L’utilizzo del farmaco a basso dosaggio non comporta un compenso sintomatologia o efficace.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa