Effetti collaterali denibani

Salve, da circa un mese mi è stato prescritto dalla psichiatra deniban 50mg per problemi di ansia e depressione.
Ho chiesto di poter fare gli esami del sangue e li ho fatti.

La prolattina è a 62 (valore max normale 17.7).
La psichiatra mi ha detto di non preoccuparmi perchè non è poi così alta.
Io invece sono preoccupato e per questo chiedo un parere.


Inoltre la glicemia, che ho sempre avuto sotto 100 è andata a 107.
Questo aumento può essere causato dal deniban?

Anche il colesterolo che ho sempre avuto ai limiti è salito.
Anche qui può essere il farmaco la causa?


Faccio presente che non bevo alcolici, non fumo, non sono obeso e mangio normalmente senza nessun eccesso.


Sono molto preoccupato e questa cosa e non riesco di conseguenza a stare bene.
Prima del deniban avevamo provato con Citalopram ma mi dava forti dolori intestinali.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Il farmaco può provocare aumento della prolattina che va ricontrollata nel tempo.


Gli altri valori possono anche essere indipendenti.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la risposta.

Un altro effetto collaterale importante che si sta manifestando è una stipsi molto forte. Mi è stato detto di usare delle purghe. Ho provato il Laevolac ma non ha sortito effetti.

Non è una bella immagine ma praticamente mi ritrovo a dover estrarre le feci con le mie mani.

Volevo sapere se sono un caso limite o se questo effetto è molto diffuso.

Prima di usare Deniban avevo provato il citalopram, ma anche poche gocce mi davano un forte mal di pancia. Siamo andati avanti un mese ma non passava. Non mi dava diarrea, solo dolore, tanto che dovevo prendere del buscopan per calmarlo. Vi è mai capitato nella vostra esperienza clinica? Non sarebbe possibile, in questi casi che un SSRI diverso, invece non mi dia questi effetti?

Cordialmente
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Se la stipsi è molto importante il farmaco va rivalutato e considerata una terapia differente.

Sempre che ci sia correlazione e che il sintomo scompaia alla sospensione.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio