x

x

Amitriptilina e alterazione della libido

Cari dottori,
Quando si parla di alterazione della libido per Amitriptilina si intende un semplice calo di voglia oppure disfunzioni sessuali in stile SSRI quali anorgasmia, impotenza, genitali desensibilizzati?
Dovrei iniziare la terapia, va benissimo un ipotetico calo di voglia ma disfunzioni sessuali simili a Zoloft provocherebbero il mio immediato abbandono.
[#1]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile signore,
l'impatto degli antidepressivi triciclici sulla sfera sessuale è molto variabile da individuo ad individuo con coinvolgimento di differenti aspetti dell'assetto sessuale, e comunque si tratta di un possibile effetto collaterale,che può coinvolgere una numero limitato di utilizzatori del farmaco, ma non di una conseguenza necessaria del loro uso.
Le consiglierei pertanto di seguire con fiducia le prescrizioni del suo medico curante ed eventualmente rivolgersi a lui in caso si manifestassero problematiche che potrbbero essere correlate con l'assunzione dei farmaci prescritti per una più approfondita valutazione del problema da parte del medico che ben conosce tutto il suo quadro clinico.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta Dott. Biondani.