Comportamento

salve sono la mamma di tre bambini di cinque e quattro anni e una di una settimana, vi scrivo perchè il mio secondo figlio adotta da un pò di tempo un atteggiamento insolio che vi spiego spero in modo chiaro. Quando si siede a tavola per mangiare e casualmente in casa svolazza una mosca o un moscerino gli vengono i conati di vomito e non c'è più verso di farlo mangiare e questo succede anche se per caso vede il viso della sorella più grande che ha un neo piccolissimo lui inizia a urlare che gli fa schifo rifiutandosi di mangiare so che il tutto può sembrare anomalo ma è quello che succede in casa al momento del pasto. Concludo informandovi che a mio figlio all'età di due anni è stato diagnosticato un disturbo generalizzato dello sviluppo che poi con successive indagini sembra scomparso o non esserci mai stato capite la mia confuione? spero di essermi spiegta al meglio e vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 607 34 1
La reazione del bambino potrebbe essere una fobia a determinate situazioni, e l' eta' di 4 anni appare essere abbastanza tipica. Disturbo Generalizzato dello Sviluppo e' ovviamente una diagnosi abbastanza generica, non vedo relazioni con questa fobia, se non molto generiche.
Ha provato a chiedere a lui? Io mi interesserei con lui, senza contrastarlo troppo, le reazini fobiche sono diffuse tra gli adulti e sono raramente invalidanti. Hanno un significato psicologico, ma esso deve emergere da se', o con l' aiuto di una psicoterapia ( non indicata per una semplice lieve fobia).

Dr Giovanni Portuesi