Dolori fisici cronici e ansia

Buongiorno, vi espongo il mio problema, sono un uomo di 42 anni, da un paio di anni soffro di dolori fisici cronici che si spostano tra la schiena e le pelvi, che a volte sono invalidanti e mi creano molta ansia.
(Da premettere che sono un soggetto abbastanza ansioso).

Ho fatto visite ed esami di tutti i tipi ma a livello organico non è mai risultato niente (tac, endoscopia, colonscopia, risonanza magnetica, visita urologica, neurologica, fisiatra, ortopedica ecc).
Il mio medico di base e' giunto alla conclusione che si tratti di una depressione mascherata e mi ha prescritto zoloft 50 mg 2 volte al dì e Xanax 8 gocce mattina e sera.

Ho iniziato la cura da circa 5 mesi ma non ho avuto dei grandi miglioramenti a parte l'ansia che è diminuita ma i dolori fisici non mi danno tregua.

Pensate che sia la cura giusta e/o che abbia bisogno di un supporto psicologico?

Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 481 26 1
Non posso fare una diagnosi di disturbo psicosomatico per lettera. Quello che posso dirle è che il trattamento di un disturbo psicosomatico raramente può essere solo farmacologico, soprattutto se cronicizzato come sembra essere il suo caso. Un approccio psicoterapeutico è da prendere in considerazione.

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore lo prenderò in considerazione

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test