Doc e zoloft

Salve mio figlio ha 16 anni gli è stato diagnosticato il doc da giugno ha cominciato con zoloft 50 fino al 1 agosto non avendo risultati siamo saliti al 100 come ci ha consigliato la neuropsichiatra... verso il 20 agosto il ragzzo dice di non avere piu le compulsioni di sentirsi meglio , il suo umore è migliore.
andiamo a controllo il 14 settembre, lui ribadisce di sentirsi benissimo... vuol dire secondo me non perdere tempo in bagno, vestirsi e lavarsi velocemente, e migliorato anche se a giorni alterni
pertanto noi genitori presenti alla visita di controllo evidenziamo esistono ancora dei problemi nel lavarsi e vestirsi, quando mangia è migliorato ma e ' ancora lento...
La dottoressa porta lo zoloft a 125 ma abbiamo notato un peggioramento... ma non dovrebbe sentirsi ancora meglio... siamo perplessi e preoccupati


saluti
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 990 248
La dose efficace nel doc è di solito sopra 100 mg, e la tempistica è di un mese, quindi se ha aumentato ora non dovrebbe star meglio, ma di solito un po' peggio subito, e meglio dopo almeno 3 settimane della nuova dose. L'aumento è comunque minimo da 100 a 125 mg.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Dr.ssa Alessandra Ramati Psichiatra 10
Gentile signora, il dosaggio efficace per il disturbo di cui è affetto suo figlio è di minimo 100 mg al giorno. Le consiglio di valutare con lo specialista che segue il ragazzo un eventuale ulteriore aumento.

Dr.ssa alessandra ramati
ramatiale@libero.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la celere risposta .. quindi questo aumento non sortirà e minimo... e comunque ci vogliono due settimane per verificare se funziona la sua dottoressa e molto lenta nei dosaggi .. dovrei ricontattarla fra un mese ...grazie e saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottoressa siamo passati a125 dal 15 settembre
[#5]
Dr.ssa Alessandra Ramati Psichiatra 10
Io attenderei ancora una decina di giorni prima di valutare un ulteriore aumento, ma le consiglio di concordare qualsiasi modifica con la specialista che segue e conosce il ragazzo.

Dr.ssa alessandra ramati
ramatiale@libero.it