Sindorme pssd ed utilizzo di escitalopram/sertralina

Gentili dottore, grazie in anticipo per la vostra disponibilità.

Vado dritta al punto: anni fa per disturbo d'ansia generalizzato, avevo assunto Escitalopram per lunghi 8 anni (prescritto da medico di base e in dose di 8 gocce al dì).
Poi sospeso perchè non faceva più effetto.
Assumo a questo punto paroxetina che funziona solo parzialmente.

Ora, di nuovo un momento di difficoltà ansiosa (sono sempre seguita da psichiatra e psicologa) e mi viene proposto Entact o Zoloft.

Premetto che nè con Entact nè con Paroxetina ho avuto problemi alla sfera sessuale, se non un lieve calo della libido.

A questo punto ho 2 domani alle quali chiedo un vostro gentile parere:
1) Entact potrebbe funzionare nuovamente, anche se dopo 8 anni (prendendolo erroneamente senza interruzioni) aveva perso la sua efficacia?

2) Il fatto che sia Entact che Paroxetina non mi abbiano dato grossi distrubi sessuali, mi da la tranquillità in tal senso nel ripendere Entact (o Zoloft) e oltre a questo sul fatto che la l'evenutale sindorme PSSD disfunzione sessuale post-SSRI, possa essere scongiurata?
Quest'ultimo un pensiero che mi terrorizza...grazie davvero!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.2k 1k 63
Attualmente non ci sono dati relativamente alla sindrome che cita per la quale sono presenti solo fake news e dati non scientificamente provati.

Non è chiaro perché invece di prescrizioni arrivano proposte terapeutiche sulla base della sintomatologia e della sua necessità clinica.


In ogni caso se ha dei disturbi essi vanno trattati secondo quanto stabilito dal suo specialista.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua celere risposta.

La prescrizione dello Zoloft c'è ed ho anche già preso la confezione (ma la mia psichiatra ritiene che anche Entact sia un buon farmaco per il disturbo d'ansia) ma sono appunto restia nell'incominciarli per la paura dei disturbi alla sfera sessuale.

Quindi quello che più avrei a cuore di sapere è, sulla base della sua/vostra esperienza;

- se ho già assunto Entact per anni senza problemi sessuali, è verosimile che se lo dovessi riprendere, continuerò a non averne?
- il fatto che dopo 8 anni abbia smesso di funzionare, ci può stare per la lungaggine della terapia, o potrebbe deporre a favore di un minor funzionamento?

Grazie ancora di tutto
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.2k 1k 63
I disturbi sessuali sono possibili ma non frequenti e se non ne ha avuti possono non manifestarsi.

La decisione di variazione può avere come motivazione una risposta differente da quella già ottenuta precedentemente e migliorare altri aspetti oltre alla possibile evoluzione della diagnosi e quindi la necessità di utilizzare altro.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottori buongiorno.
Chiedo gentilmente un supporto
: ho iniziato Zoloft 50 da una settimana e da 3 giorni ho uno stato di ansia più intenso e una profonda tristezza, con pianto frequente.
La mia psichiatria dice che non sono effetti del farmaco ma vorrei, se possibile, avere anche un vostro parere. Grazie tante
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.2k 1k 63
Se ha iniziato direttamente a 50 è possibile che dipenda dal farmaco.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/